Etica e legalità: premio a studentesse cervignanesi

Reading Time: 2 minutes

Prestigioso terzo posto per Sara Aurora Driussi e Benedetta Spadaro del liceo Einstein al concorso nazionale promosso dal Rotary

Condividi
Le due studentesse ritirano il premio assieme alla professoressa Andrian e all'ingegner Baldassi

Le due studentesse ritirano il premio assieme alla professoressa Andrian e all’ingegner Baldassi

CERVIGNANO DEL FRIULI – Premiate ufficialmente venerdì scorso a Torino Sara Aurora Driussi e Benedetta Spadaro, studentesse del Liceo Scientifico “Albert Einstein” di Cervignano del Friuli, classificatesi al terzo posto con il loro scatto fotografico al Concorso nazionale dal titolo “Intelligenza Artificiale a breve, tra opportunità, rischi e possibili illegalità. Viaggio verso l’ignoto: evoluzione o declino?”.

Un service promosso dall’Associazione rotariana Legalità e Cultura dell’Etica, rivolto a tutti gli studenti delle medie inferiori, superiori e Università, con il coinvolgimento di tutti i Distretti Rotary d’Italia, che, tramite i propri Club, invitano le scuole del territorio a partecipare.

L’ISIS Bassa friulana ha così aderito alla progettualità proposta dal Rotary Club Aquileia Cervignano Palmanova per tramite della socia Elisabetta Fonzar. Complessivamente il concorso nazionale ha coinvolto 218 Rotary Club e 210 scuole da tutta Italia.

I lavori degli studenti (temi, scatti, poster, clips) sono stati giudicati dall’apposita commissione: lo scatto fotografico delle due studentesse cervignanesi è stato premiato tra i 1.500 elaborati presentati (64 i premi assegnati, di cui 5 alle scuole coinvolte dagli 11 Club partecipanti del Distretto 2060), rendendole protagoniste della cerimonia di premiazione tenutasi nell’Aula Magna del Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito del capoluogo piemontese, nel corso del Forum sulla Intelligenza Artificiale.

La delegazione cervignanese davanti alla foto premiata
La delegazione cervignanese davanti alla foto premiata

Assieme a loro, a ritirare il premio c’erano anche la professoressa Rossanna Andrian, in rappresentanza dell’ISIS Bassa friulana, e l’ingegnere Valter Baldassi in qualità di Referente del Distretto Rotary 2060, nonché socio del Rotary Club Aquileia Cervignano Palmanova.

“Una grande festa – ha affermato Baldassi – per premiati, genitori e professori. Una festa dedicata ai nostri ragazzi migliori, a cui il Rotary si è ancora una volta dimostrato vicino”.

Visited 106 times, 1 visit(s) today
Condividi