Dal Friuli l’inviato nelle vigne

imagazine_icona

redazione

6 Settembre 2017
Reading Time: 2 minutes
Condividi

Ritorna in tv “Signori del vino”

Condividi

Le eccellenze enologiche italiane tornano protagoniste su Rai2 con “Signori del vino”, il programma condotto dai giornalisti Marcello Masi e Rocco Tolfa, che fa conoscere al grande pubblico questo prodotto della terra.

A partire da sabato 9 settembre, alle 16.30, prende il via la terza edizione, che sarà caratterizzata dal racconto dei vitigni tradizionali, attraverso le testimonianze dei produttori che li hanno salvaguardati e valorizzati, e che, in questo modo, hanno difeso un patrimonio che per quantità e qualità rappresenta un vanto per l'Italia nel mondo.  Anche questa volta, come nelle due edizioni precedenti, Marco Simonit, Preparatore d’Uva friulano, sarà l’“inviato nelle vigne” del programma. A lui il compito di spiegare al pubblico i passaggi più importanti della viticoltura e di raccontare i diversi modi di coltivazione, le varietà autoctone, le caratteristiche dei suoli, il grande lavoro fatto con sapienza da chi, da tempo immemorabile, ha lavorato la terra e addomesticato la vite dal Nord al Sud dell’Italia, anche nei luoghi più impervi.  Con lui il telespettatore entrerà nei vigneti con scarponi, vanga e forbici, guarderà da vicino le radici delle piante, vedrà come sono coltivate, scoprirà la diversità e l’unicità dei territori vitivinicoli italiani.

Si parte dal Trentino Alto Adige. Insieme a Marco Simonit, i conduttori faranno conoscere al pubblico di Rai2 una vigna tra le più alte d'Italia incastonata nella cornice delle Dolomiti.      

Signori del Vino è un programma di Rai2 ideato e condotto da Marcello Masi e Rocco Tolfa, scritto con Luciano Ferraro, Riccardo Cotarella, Paolo Lauciani, Roberto Rabachino con la regia di Luca Nannini, realizzato in collaborazione con il MIPAAF (Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali).

Visited 2 times, 1 visit(s) today