Da concorrente di X Factor a giudice, Chiara Galiazzo a Percoto Canta

imagazine_icona

redazione

15 Settembre 2023
Reading Time: 2 minutes

Assegnato intanto a Serena Basandella il premio internazionale. Dodici finalisti in gara

Condividi

UDINE – Inizia ufficialmente il conto alla rovescia in vista della finalissima diPercoto canta” in programma il 30 settembre alle 21 sul palco del Teatro Nuovo Giovanni da Udine nel capoluogo friulano.

E se cresce il fermento tra i 12 finalisti che si contenderanno il premio di 10mila euro messo a disposizione dal Nuovo Imaie, trapelano le prime indiscrezioni sui giurati che decreteranno il vincitore.

Oltre a Bungaro, presidente della giuria di Percoto Canta 2023, a Udine ci sarà anche Chiara Galiazzo.

Dopo un’estate, che ha visto la vincitrice della sesta edizione di X Factor girare l’Italia in lungo e in largo per il suo “Straordinario tour”, Chiara sarà anche a Udine a fianco di Bungaro per la serata conclusiva del festival.

I grandi nomi che compongono la giuria non si esauriscono qui. Al fianco di Bungaro e Chiara Galiazzo ci saranno infatti anche il chitarrista Massimo Varini e l’organizzatore di eventi Massimo Della Pelle.

Ecco i dodici finalisti che saliranno il 30 settembre sul palco del Nuovo di Udine: Andrea Brisotto (Fossalta di Piave-VE), Mauro Cesaretti (Ancona), Andree Di Foggia (Grimoli-AR), Luana Giuseppa Frazzitta (Pisa), Noemi Giuli (Strozzacapponi-PG), Hoshi (Ciriè-TO), Federica Pinto (Bertinoro-FC), Suzan (Trentola Ducenta-CE), Lorenza Rocchiccioli (Camporgiano-LU), Claudia Sacco (Cecina-LI), Shidora (Villesse-GO) e Luca Vidale (Lozza-VA).

Nel corso della serata, ci sarà spazio come sempre per momenti di intrattenimento, super ospiti, nuove sorprese e la solidarietà che da sempre vede l’associazione Percoto Canta a fianco dell’Aisla, l’associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica.

È stato assegnato intanto il Premio Internazionale Percoto Canta 2023. L’iniziativa, organizzata in collaborazione con Ente Friuli nel Mondo, vuole dare visibilità ad artisti italiani residenti all’estero e operanti nei settori della musica e dell’arte, dando loro la possibilità di far conoscere il proprio talento e la propria storia. Il premio 2023 va a Serena Basandella, musicista friulana che dal 2014 ricopre il ruolo di prima tromba presso l’Orchestra Sinfonica della Svizzera italiana a Lugano. Il riconoscimento ufficiale sarà consegnato durante la serata finale di Percoto Canta 2023, sabato 30 settembre.

 

Visited 17 times, 1 visit(s) today
Condividi