Cervignano, nozze di titanio per i coniugi Cominetti

imagazine_icona

redazione

26 Marzo 2015
Reading Time: 2 minutes
Condividi

Festeggiati i 70 anni di matrimonio

Condividi

Un legame che dura da 70 anni, quello che lega i coniugi Cominetti, che domenica scorsa hanno festeggiato un anniversario di matrimonio a dir poco speciale.

Il 17 marzo 1945, infatti, Ido Cominetti (classe 1919) e Vicilina Bini (classe 1922) convolavano a nozze a Pozzuolo del Friuli. Lui ferroviere, lei casalinga, conosciuti durante la guerra: entrambi telegrafisti, lei a Merna, lui a Ronchi dei Legionari. Da allora non si sono mai separati. Un amore portato avanti con sacrificio e dedizione, per loro due inizialmente, ma poi, reso più tenace con l'arrivo dei figli Giovanni e Daniela. Una vita dedicata alla famiglia, senza nessuna riserva, senza esclusioni di colpi, cercando di schivare quelli della vita, attenuando i più duri, con la “solida” tenerezza di un legame che da diamante si è tramutato in titanio e che ora niente e nessuno potrà scalfire.

Un anniversario celebrato nel duomo di San Michele a Cervignano del Friuli dove i due coniugi tutt'ora vivono, circondati dalle cure attente e amorevoli dei parenti e degli amici. Al di là della festa, il loro legame diviene il simbolo della forza sottile e profonda che può sgorgare unendo due persone, che nonostante le tempeste della vita e la diversità dei caratteri, è riuscita ad accrescersi in due cuori; scrigni l'uno per l'altra, così capienti da contenere fiducia, rispetto, ascolto, cura, preziosità tali che non si vedono, eppure doni così chiari e inestimabili; aspetti intrinsechi del cuore umano, dei quali l'amore si sostanzia e si preserva. Un sostegno e una forza che adesso difficilmente si ritrovano, così puri e sinceri, nelle coppie più giovani.

Ido e Vicilina rappresentano un esempio e una guida di speranza, affinché chi crede nell'amore e negli affetti autentici, non demorda mai nell'inseguirli e persista fiducioso e paziente. Un amore, se veramente nutrito e garantito da sentimenti profondi, quasi intacca la corteccia del tempo… Ido e Vicilina sono riusciti a scolpire i loro nomi nei cuori di chi li ama e nella scorza dei giorni, forse travalicando il limite del tempo e dello spazio, dimostrando che il legame d'amore non teme nessuna sfida, nemmeno quella del tempo, e sopravvive alle intemperie dell'esistenza e al franare della polvere.

 
Marco Iacobelli è nipote di Ido Cominetti e Vicilina Bini
Visited 13 times, 1 visit(s) today