Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Emendamento firmato da tutti i consiglieri del territorio

Sport
10 giugno 2020

Dalla Regione 600 mila euro per lo stadio del Pordenone

a cura della redazione
Il primo firmatario Polesello: "Adeguare l'impianto di Fontanafredda per la serie B di calcio"
CONDIVIDI
34450
(ph. pixabay.com)
Sport
10 giugno 2020 della redazione

“Abbiamo presentato un emendamento con cui verranno assegnati 600.000 euro dalla Regione al Comune di Fontanafredda per adeguare lo stadio Tognon per la serie B di calcio. Questi fondi permetteranno l’avvio immediato dei lavori di adeguamento e, in tal modo, si risolverà una problematica che non poteva ancora durare nel tempo. Una squadra come il Pordenone Calcio ha bisogno di un proprio stadio per continuare a gareggiare e competere ai massimi livelli”.

Questo il commento del consigliere regionale della Lega, Simone Polesello, primo firmatario dell’emendamento che è stato cofirmato trasversalmente da tutti i consiglieri regionali del territorio pordenonese.

“Un doveroso ringraziamento va rivolto ai Comuni di Udine e di Trieste, oltreché alle società sportive e alle tifoserie dei rispettivi territori, per la generosa disponibilità a ospitare le partite del Pordenone Calcio al Friuli e al Nereo Rocco. Tuttavia riteniamo sia arrivato il momento di dare un’identità univoca alla squadra di Pordenone che oramai suscita interesse non solo a livello locale ma anche nazionale. Il gioco di squadra per raggiungere questo obiettivo è stato fondamentale”, conclude la nota di Polesello. 

Commenti (0)
Comment