Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Basket Promozione

Sport
18 novembre 2019

Pieris, una vittoria per inaugurare il nuovo parquet

di Livio Nonis
La Polisportiva Isontina si impone sull'Athletismo Gorizia in una gara ricca di emozioni
CONDIVIDI
31695
Sport
18 novembre 2019 di Livio Nonis Image

Non poteva esserci modo migliore per inaugurare il nuovo parquet dell'impianto della palestra delle scuole di Pieris: una squillante vittoria della pallacanestro Polisportiva Isontina targata “Percorso Sicurezza”, nel campionato di Promozione.

A dire il vero, il punteggio poteva essere più largo per gli uomini del coach Andrea Inglese, in quanto ci sono stati momenti di grande basket intervallati da appannamenti evidenti che hanno permesso all'Athletismo di  farsi sotto in maniera pericolosa. Si parte e la squadra di casa gioca divinamente aggressiva, con una marcatura a uomo efficace, raddoppi sui portatori di palla che permettono recuperi e veloci contropiedi, specialmente di Gabriele Vecchiet che, per la cronaca, ha realizzato il primo canestro della partita inaugurando le nuove retine. Trovano la via del canestro un po' tutti del quintetto base, da Deiuri a Pesci a Carotenuto, il punteggio lievita fino alla prima sirena con un 27 a 12 che non lascia scampo agli avversari. Nella prima azione della seconda frazione arriva il massimo vantaggio realizzato dal sempreverde Tessarolo: siamo sul 30 a 12. Da questo momento si spengono le luci, la difesa non è come quella del primo tempo, i giocatori goriziani riescono a  trovare le giuste misure difensive e iniziano una lenta ma costante rimonta: 17 a 11 per l’Athletismo in questo frangente con Conzutti e Venturini sugli scudi.

Si va al riposo lungo con Pieris avanti per 38 a 29. Questa inerzia continua anche all'inizio del terzo periodo di gioco, al 2' sono solo 4 i punti che separano le due squadre 38 a 34: Andrea Inglese chiede time out, molto salutare. L'allenatore si fa sentire e infatti i giocatori bisiachi ritornano in campo con un altro piglio, più aggressivi e precisi, sospinti da Gabriele Vecchiet (per chi scrive l'MVP non solo per come ha giocato in attacco, ma soprattutto in difesa) e Alex Pesci riescono a ingranare la marcia e volare fino al +20 (60 a 40) del 2' del quarto periodo. La partita finisce in questo momento, con un’ampia rotazione di tutti i giocatori di entrambe le squadre e “prove” di nuove soluzioni di gioco.         

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

POLISPORTIVA PIERIS “PERCORSO SICUREZZA” - ATHLETISMO GO 71-57

POLISPORTIVA PIERIS: Dreas 4, Vecchiet 14, Pesci 17, Sodano 4, Tessarolo 6, Carotenuto 9, Crocamo 1, Bean 5, Boscarol, Deiuri 4, Maddalena 5, Pasqualini 2. Allenatore Inglese.

ATHLETISMO GO: Conzutti 9, Marchetto 8, Seggio 2, Travagin 10, Ambrosi 5, Maghet 2, Marchetto G., Villano, Di Caterina, Venturini 11, Pajer 10, Luciano. Allenatore Travagin.

NOTE: periodi 27-12, 39-29, 56-40

ARBITRI: Dagri di Monfalcone e Lupieri di Gorizia 

Commenti (0)
Comment