Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Avviate le iscrizioni al "Lucio Aiza"

Società
29 ottobre 2019

Joannis, una borgata in bianconero

di Livio Nonis
Oltre il 12% degli abitanti della frazione di Aiello è iscritta al locale Udinese Club. Una scelta non solo sportiva, ma di aggregazione sociale
CONDIVIDI
31534
La festa per l'apertura del tesseramento all'Udinese Club di Joannis
Società
29 ottobre 2019 di Livio Nonis Image

L'Udinese Club Lucio Aiza di Joannis di Aiello del Friuli ha iniziato la campagna di tesseramento.

Da quando l'Udinese è in massima serie, 25 anni, la passione verso questa squadra è aumentata e di conseguenza tifosi e sostenitori sono lievitati. Nonostante Joannis sia una piccola borgata di 600 anime, ogni anno oltre il 12% dei residenti e forse anche di più si iscrive al club, anche per fare comunità. A coinvolgere le persone non è solo la passione sportiva, ma anche il fatto che periodicamente vengono organizzate piccole feste, occasioni per stare qualche ora assieme.

Come da tradizione il direttivo del club abbina al tesseramento un piccolo gadget, quest'anno una maglietta con stampato sul petto il logo dell'associazione: una zebretta con la scritta Udinese Club Lucio Aiza (il nome è del fondatore e primo presidente nel lontano 1982).

Domenica scorsa al bar “Vecchio Municipio - da Giuditta” sono iniziate le iscrizioni:  oltre 40 tesserine staccate nella prima giornata, con una bicchierata per tutti offerta dal direttivo.

Il prossimo impegno dell'Udinese Club Lucio Aiza di Joannis sarà l'organizzazione di un chiosco per la festa di Sant'Agnese (25 e 26 gennaio) dove, come lo scorso anno, saranno presenti gli Scampanotadors del Goriziano e, piatto forte, le seppie e le lasagne alla bolognese, mentre la sera del 24 gennaio ci sarà una piccola conferenza sportiva con la velista monfalconese quattro volte campionessa mondiale, Chiara Calligaris, che racconterà la sua esperienza sulle ali del vento. 

Commenti (0)
Comment