Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Presentata la nuova partnership

Sport
07 settembre 2018

UGG e Barraonda, a vele spiegate verso il futuro

di redazione (fonte UGG)
Le due eccellenze sportive isontine uniscono le forze per un progetto di promozione dai lunghi orizzonti
CONDIVIDI
26683
Atleti UGG a bordo di Barraonda
Sport
07 settembre 2018 di redazione (fonte UGG)

La bandiera dell’Unione Ginnastica Goriziana solcherà anche i mari. Nasce infatti una nuova collaborazione tra due eccellenze del mondo sportivo isontino: UGG e il team velico Barraonda Sailing.

Il primo passo di questa partnership sarà visibile già sabato 8 settembre, nell’ambito dell’evento “Mille ragazzi in piazza”, organizzato dall’UGG in piazza Battisti, dove giovani e adulti potranno provare gratuitamente fino a otto diverse discipline sportive (basket, judo, pattinaggio, ginnastica ritmica, atletica, scherma, aikido e fitness), sotto la guida dei tecnici dell’Unione Ginnastica Goriziana.

Ogni partecipante all’evento così come tutti gli iscritti UGG per la stagione 2018 potrà essere estratto per essere uno dei cinque fortunati che potranno vivere l'esperienza "Naviga con Barraonda" e affrontare le onde a bordo di una barca da regata iper tecnologica come Barraonda.

Opportunità già vissuta dagli atleti di UGG che, nei giorni scorsi, sono potuti salire sull’imbarcazione per realizzare alcune fotografie che andranno ad arricchire la sala del caminetto di via Rismondo, sede dell’Unione Ginnastica Goriziana. Per Barraonda quella con la società sportiva goriziana più antica e ricca di storia è una nuova collaborazione di una rete che si sta ampliando negli ultimi mesi: dopo l’accordo siglato nel recente passato con Confartigianato, Barraonda è diventata testimonial della candidatura congiunta di Gorizia e Nova Gorica a capitale europea della Cultura per il 2025. E, anche con questo ruolo, il team velico parteciperà alla prossima edizione della Barcolana.

Commenti (0)
Comment