Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Secondo la giornalista Lettie Teague

Società
19 dicembre 2017

Il Collio Sauvignon Russiz Superiore tra i migliori vini al mondo

di redazione (fonte Ufficio stampa Marco Felluga)
Prestigioso riconoscimento per l'etichetta di Roberto Felluga nella classifica stilata dal Wall Street Journal. Unica realtà italiana presente
CONDIVIDI
22859
Roberto Felluga
Società
19 dicembre 2017 di redazione (fonte Ufficio stampa Marco Felluga)

Il Collio Sauvignon 2015 Russiz Superiore è uno dei migliori Sauvignon secondo il Wall Street Journal: la giornalista Lettie Teague ha infatti redatto una guida globale, inserendolo come una delle eccellenze mondiali. Già presente nella World Top 100 di Wine Enthusiast, rivista di settore, il Collio Sauvignon Russiz Superiore regala una nuova soddisfazione a Roberto Felluga.

Sul Wall Street Journal l'analisi tocca ogni continente, tralascia i luoghi comuni e comprende unicamente le migliori zone del mondo: non si parla più solo dei Sauvignon della Nuova Zelanda e di Sancerre, ma anche dell'Europa centrale e del Friuli Venezia Giulia, in particolare del Collio. Quella di Russiz Superiore è l’unica etichetta italiana a essere stata nominata dalla testata americana.

Commenti (0)
Comment