Trieste, nuove assunzioni in Comune

imagazine_icona

redazione

10 Novembre 2017
Reading Time: 2 minutes
Condividi

Presentata la campagna concorsuale

Condividi

Presentata a Trieste la campagna concorsuale avviata dal Comune, che in una prima tranche  metterà a disposizione 52 posti.  “Nella primavera 2018 – spiega  l'assessore comunale alle risorse umane Michele Lobianco – ci sarà il lancio di nuovi concorsi per ricoprire posti di personale tecnico: geometri, architetti, ingegneri, informatici e, inoltre,  per conservatori museali”.

Per ora sono invece previsti 7 posti per funzionario direttivo-coordinatore pedagogico di servizi educativi, categoria D (di cui 3 posti per progressioni verticali, per dipendenti interni, e 4 posti per esterni), 8 posti per funzionario specialista amministrativo-contabile, categoria D (di cui 4 progressioni verticali e 4 esterni), 25 posti in totale per istruttore amministrativo, categoria C (di cui 12 progressioni verticali e 13 esterni), 3 posti in totale per istruttore amministrativo ragioniere, categoria C (di cui 1 per progressione verticale e 2 per esterni) e infine 9 posti in totale per agente di Polizia Locale (di cui 1 per progressione verticale e 8 per esterni) che dovrebbero ampliarsi a 20 entro il 2019 (10 per personale interno e 10 per esterni).

La pubblicazione dei bandi avverrà entro fine novembre, le domande dovranno pervenire nel gennaio 2018, poi si svolgeranno le prove di preselezione (probabilmente in primavera) e tra giugno e settembre si darà corso alla prova scritta e orale. Sarà anche aperto un apposito 'sportello' dedicato per fornire tutte le informazioni utili e necessarie.

Oltre all’assessore Lobianco, alla presentazione della campagna concorsuale sono intervenuti anche il direttore generale Santi Terranova e il direttore di Servizio Manuela Sartore.

Visited 19 times, 1 visit(s) today