Torna il festival della gastronomia di Sappada e Forni Avoltri

imagazine_icona

redazione

29 Giugno 2022
Reading Time: 2 minutes

Gustosa Sappada

Condividi

Presentata nella sede della Regione FVG a Udine la seconda edizione di 'Gustosa Sappada', il festival della gastronomia di Sappada e Forni Avoltri. Presenti l’assessore regionale alle Attività produttive e Turismo, Sergio Emidio Bini, l'assessore al Turismo del Comune di Sappada, Silvio Fauner, Monica Bertarelli direttore del Consorzio Sappada Dolomiti turismo, gli chef Fabrizia Meroi, Donald Michael Scalmanini e Francesco Cicconi, in rappresentanza della categoria degli artigiani e delle botteghe.

Dal primo al 10 luglio saranno 27 le attività ricettive del territorio che presenteranno menù e proposte enogastronomiche incentrate sul tema scelto per la seconda edizione dell'evento 'I sapori di una volta'. Sono coinvolti nella kermesse 18 tra ristoranti e rifugi, oltre a bed and breakfast, gelaterie, botteghe alimentari e un panificio di Sappada e Forni Avoltri.

Organizzata dal Consorzio Sappada Dolomiti Turismo, la manifestazione vuole dare risalto a un prodotto turistico eccellente di questa zona della montagna del Friuli Venezia Giulia: l'enogastronomia, che sempre più attira turisti da ogni parte del mondo.

Ogni attività aderente ha studiato portate e menù a base di ingredienti tipici dell'area, alcuni dei quali a chilometro zero, dando piena libertà agli chef di interpretarli secondo il proprio talento. Grandi protagoniste quest'anno saranno anche le aziende vinicole del Friuli Venezia Giulia, scelte dai ristoratori per abbinare le loro portate ai vini del territorio.

Come nella passata edizione, il festival non si svolgerà solo a valle e nei rifugi, ma anche lungo il sentiero silvo pastorale numero 5, che collega nella parte alta della vallata la borgata Ecche a quella di Mühlbach. Nelle sole giornate di sabato 9 e domenica 10 luglio, il sentiero ospiterà produttori di tipicità legate al territorio montano e collinare e attività di animazione. Lungo la camminata (alla portata di tutti), ci si potrà imbattere nelle esibizioni di gruppi folkloristici e si potrà partecipare alla degustazione gratuita di prodotti tipici. Tra queste la cipolla di Cavasso, il formaggio di capra prodotto in quota, la gubana di Cividale, confetture e mieli della Carnia, l'olio evo del Carso, oli essenziali biologici provenienti da Claut e prodotti di cosmesi naturali. Non mancheranno inoltre esibizioni caratteristiche che attingono dalla tradizione e dalla cultura locale.

Altra novità della seconda edizione di Gustosa Sappada è la partecipazione di vip e giornalisti, chiamati a testimoniare il valore dell'iniziativa degustando i menù proposti dai ristoranti e rifugi aderenti. Nel pomeriggio di mercoledì saranno fatte le estrazioni che assegneranno un vip o giornalista ad ogni ristorante. Attesi, tra gli altri, Maria Giovanna Elmi, Francesco Moser e Mauro Corona.

 

Visited 8 times, 1 visit(s) today
Condividi