Solidarietà in tavola, Cervignano pensa già al bis

imagazine livio nonis

Livio Nonis

26 Dicembre 2021
Reading Time: < 1 minute

Positiva la prima edizione

Condividi

Successo per la prima edizione di “Porto in tavola la solidarietà” organizzato a Cervignano del Friuli dall’associazione Progetto Futuro, dall’Hostaria al Porto e dalla Caritas.

Nonostante il progetto sia nato in prossimità della festa natalizie, con poco tempo a disposizione per organizzarlo, molte persone hanno aderito.

L’Hostaria al Porto ha messo a disposizione una grande tavolata per le persone in difficoltà che il giorno di Natale hanno così potuto godere di un pasto caldo e di un paio di ore di spensieratezza.

Il menù è stato tutto a base di pesce: tortino di verdure, seguito dal pasticcio di lasagne con salmone affumicato e spinacini, quindi baccalà con polenta e frittura di calamari, e conclusione con strudel alla tirolese e flute di gran cuvèè con panettone.

Il servizio è stato assicurato dallo staff dell’Hostaria ma anche dai volontari di Progetto Futuro.

Al termine del pranzo a tutti i partecipanti è stato donato un piccolo presente, mentre ai gestori del ristorante, Riccardo Michelangeli ed Elaine Vernazza, è stato consegnato il riconoscimento “Progetto di Solidarietà”.

Si sta già pensando per il prossimo anno, con l’intento di partire prima con l’organizzazione e cercando di coinvolgere altri ristoranti.

Visited 12 times, 1 visit(s) today
Condividi