Scoprire Trieste degustandone la storia

imagazine_icona

redazione

16 Novembre 2023
Reading Time: 2 minutes
Condividi

Diventa realtà un’idea tutta al femminile: un luogo in cui assaporare solo prodotti triestini, rivivendo esperienze e aneddoti di scrittori, poeti e produttori della città

Condividi

TRIESTE – Inaugurato ufficialmente in via Roma 24/b Còntime, il luogo in cui Elena, Evita e Alessia racconteranno le storie di Trieste attraverso i prodotti tipici in un’esperienza degustativo-narrativa inedita per la città.

Il progetto imprenditoriale nasce sia per i triestini sia per i turisti che amano scoprire i territori attraverso i prodotti enogastronomici.

Le degustazioni di Còntime saranno disponibili sia per i singoli che per piccoli gruppi, senza la necessità di nessuna prenotazione.

Un team tutto al femminile anche a supporto delle imprenditrici, dall’illustratrice Daria Tommasi all’architetto Sabina Bonfanti e tutto molto caratteristico, a partire dai nomi delle degustazioni: Un bìc, Un fià, Sài roba e Underwater.

Anche i dettagli sono frutto di collaborazioni locali: il grembiule ideato da Còntime è creato da FabTailors sezione donna – atelier in Trieste.

Esperienze che partono mescolando storie e prodotti come vini, oli, liquori, birre, miele, erbe e infusi, confetture, salumi e formaggi, tutti rigorosamente triestini.

Alla base del progetto di business c’è Elena Parovel, che nasce in una delle più antiche famiglie di produzione di vino e olio a Trieste, Evita Liranzo Parovel, attiva nel settore della moda, e Alessia Manella, la cantastorie ufficiale che accoglierà i clienti attorno a un tavolo per raccontare il territorio e i sui produttori, le storie triestine con i più stravaganti aneddoti della città.

“La visione – conferma Elena Parovel – è precisa: creare in città lo “stop by” dove poter fare esperienze degustative del territorio. Attraverso l’impeto di un racconto fresco e genuino di prodotti locali, Còntime rappresenta lo spazio in cui poter fare la spesa di storie e prodotti grazie a una formula narrativa moderna e schietta.  In un mix di disegni, parole, gusto e olfatto ognuno potrà scoprire i prodotti di Trieste, portarli a casa o farseli spedire e perché no, tornare con gli amici per degustare insieme un altro racconto”.

 

Visited 53 times, 1 visit(s) today