Ronchi, la cultura si rifà il look

imagazine livio nonis

Livio Nonis

12 Aprile 2021
Reading Time: 2 minutes

Progetto a cura di Francesco Furlan

Condividi

Nasce “Ronchi Cultura”, un nuovo logo, un nuovo sito internet, un nuovo percorso e un nuovo contenitore per rilanciare il ruolo di Ronchi dei Legionari in questo particolare settore.

La creazione del logo è stata affidata allo studio di Francesco Furlan che, in queste settimane, sta curando anche il nuovo sito internet totalmente dedicato alla cultura.

“Questo logo – ha spiegato l'assessore alla cultura del Comune di Ronchi dei Legionari, Mauro Benvenuto – rappresenta quello che è il significato profondo legato alla nostra città, ovvero quello della promozione culturale, della storia e delle tradizioni. Esso, poi, identifica appieno Ronchi dei Legionari come una città di cultura. Ormai siamo in grado di poter affermare che il settore culturale ricopre un ruolo fondamentale nella nostra comunità e nel nostro vivere quotidiano. Abbiamo dimostrato, con entusiasmo e competenza, la grande passione che ci ha contraddistinto in questi ultimi anni e che ci ha portato a raggiungere grandi risultati. Anche quello di aver ricevuto, per il quinto anno consecutivo, il titolo di città che legge. In questo difficile momento storico, ricco di incertezze, la ripartenza, anche ronchese, dovrà passare dalla cultura che rappresenterà un motore importantissimo anche dal punto di vista economico e non solo sociale”.

L’idea di creare questo logo, per l'amministrazione comunale, nasce dalla voglia di comunicare quelli che sono momenti di vita sociale, momenti di aggregazione e attuare una promozione ancora più puntuale del territorio cittadino e delle sue peculiarità culturali. Quindi le sue rassegne, gli appuntamenti, le mostre, i concerti e i festival.

“È da una parte il riconoscimento del lavoro effettuato e riconosciuto in questi anni – ha aggiunto Benvenuto – mentre dall’altra vuole essere il grande propulsore per le prossime sfide culturali che dovremmo affrontare e che vogliamo intraprendere con grande forza di volontà”.

Visited 7 times, 1 visit(s) today
Condividi