Ronchi, contributi per studenti del territorio

imagazine livio nonis

Livio Nonis

3 Ottobre 2022
Reading Time: 2 minutes

ISEE non superiore ai 22.000 euro

Condividi

Due iniziative della giunta comunale indirizzate agli studenti residenti nel comune di Ronchi dei Legionari e alle loro famiglie per l’anno scolastico corrente 2022/23.

La prima riguarda i ragazzi e le ragazze che frequentano il primo, il secondo e il terzo anno della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo Leonardo Da Vinci, che appartengano a nuclei familiari il cui indicatore ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) sia inferiore o pari a 22.000 euro; a queste famiglie verrà garantito il rimborso totale della spesa sostenuta per l’acquisto dei libri di testo.

Mentre su proposta dell’assessore all’istruzione e cultura Monica Carta, l’Amministrazione comunale ritenendo importante sostenere e incentivare la formazione universitaria ha deciso di stanziare una somma di 5.000 euro da destinare a borse di studio a favore di studenti universitari meritevoli appartenenti a famiglie con limitate possibilità economiche: il valore massimo di ciascuna borsa non potrà essere superiore a 600 euro.

Gli studenti per l’Anno Accademico 2021/2022, devono avere una posizione regolare (non fuori corso), e aver ottenuto almeno il 70% dei crediti formativi in relazione al piano di studi prescelto, devono essere di età non superiore a 30 anni, e anche in questo caso l’ISEE del nucleo familiare deve essere pari o inferiore 22.000 euro.

“Quelle per i libri di testo, in questo particolare momento di aumenti dei prezzi energetici – spiega il sindaco Mauro Benvenuto -, possono risultare spese ingenti per le famiglie. Per questo motivo abbiamo deciso di alzare il tetto ISEE da 19.000 a 22.000 in modo da poter ampliare la platea di beneficiari”.

 

Visited 13 times, 1 visit(s) today
Condividi