Ronchi commemora Daphne Caruana Galizia

imagazine_icona

redazione

16 Ottobre 2023
Reading Time: < 1 minute

Unico Comune in Italia a onorare oggi la memoria della giornalista maltese assassinata il 16 ottobre 2017: deposto un mazzo di fiori sul murales a lei dedicato

Condividi

RONCHI DEI LEGIONARI – Ronchi dei Legionari, unico Comune italiano, ha ricordato questa mattina Daphne Caruana Galizia, uccisa in un attentato il 16 ottobre del 2017.

Lo ha fatto con un gesto semplice, la deposizione di un mazzo di fiori sul murales che, in via Dante, è stato realizzato nel 2020 dall’artista Massimo Racozzi.

A testimoniare l’impegno a sostenere la causa che vede impegnata la famiglia di Daphne è stato il presidente dell’associazione culturale Leali delle Notizie, Luca Perrino, mentre il sindaco, Mauro Benvenuto, ha ricordato come Ronchi dei Legionari, con la sua passeggiata e le sue panchine, sia sempre di più la città della libertà di stampa e di espressione.

Un momento di preghiera, assieme al parroco di Maria Madre, don Umberto Bottacin, ha concluso la cerimonia.

Diversi i presenti, tra i quali anche il consigliere regionale Diego Moretti.

La settima edizione del premio dedicato a Daphne Caruana Galizia culminerà con la cerimonia di consegna in programma il 16 giugno 2024.

 

Condividi