Riscoprire il Carso attraverso i suoi sapori

imagazine_icona

redazione

28 Settembre 2023
Reading Time: 2 minutes

Presentata a Sistiana la manifestazione enogastronomica che mira a far conoscere le eccellenze di un patrimonio culinario che riscopre ingredienti poveri del territorio

Condividi

DUINO AURISINA – Presentata all’infopoint di PromoTurismoFVG di Sistiana Sapori del Carso – Okusi Krasa, la manifestazione enogastronomica in programma dal 14 ottobre al 12 novembre sul Carso triestino e ispirata, in questa ventiduesima edizione, al tema della “rinascita degli ingredienti”.

All’incontro sono intervenuti gli assessori regionali alle Attività produttive e Turismo, Sergio Emidio Bini, e alle Autonomie Locali, Pierpaolo Roberti, i vicesindaci di Duino Aurisina, Mitja Petelin, e di Trieste, Serena Tonel, e il presidente di di SDGZ-URES, Robert Frandolic.

Sapori del Carso – Okusi Krasa, organizzata da Sdgz-Ures, coinvolgerà un ampio arcipelago di pubblici esercizi: ristoranti, panifici, pasticcerie, bar, negozi di alimentari, enoteche, tutti impegnati a far conoscere le eccellenze di un patrimonio culinario che riscopre ingredienti poveri come la salvia, il rosmarino e le bacche di ginepro e tutto ciò che in cucina talvolta viene scartato, come bucce, foglie, gambi e radici, all’insegna del ‘no’ allo spreco e della sostenibilità.

“Vogliamo avvicinare i visitatori – hanno affermato Robert Frandolic – alla produzione artigianale ed esprimere delle preparazioni meno elaborate che, però, evidenzino l’utilizzo di ingredienti freschi, locali e stagionali. Da sempre ci ispiriamo alla cucina umile e contadina del territorio. Vogliamo essere creativi, ma nel rispetto dei valori della cucina regionale, vogliamo innovare i piatti utilizzando cibi tradizionali, ma che provengano da materie prime e terroir produttivi della filiera corta. Locale, creativo e sano saranno le motivazioni per innovare e apportare valore aggiunto alla nostra regione”.

“Sapori del Carso – ha concluso – non è solo enogastronomia, ma anche veicolo di promozione e valore aggiunto nell’economia locale del Carso come destinazione turistica. I ristoranti e le trattorie vi sorprenderanno con gustosi menù preparati per questa edizione e le loro ricette. Per tutta la durata dell’evento, nei panifici aderenti troverete dolci tipici e pane di farina casereccia macinata a pietra”.

Accanto alla parte enogastronomica Sapori del Carso – Okusi Krasa proporrà anche un ciclo di escursioni a cura dell’associazione “Curiosi di natura” che si articolerà nei fine settimana abbinando passeggiate alla portata di tutti a degustazioni e letture.

Tutte le informazioni su Sapori dei Carso sono disponibili su www.saporidelcarso.net

 

Visited 22 times, 1 visit(s) today
Condividi