Poliziotti goriziani premiati dalla Polizia slovena

imagazine_icona

redazione

24 Giugno 2022
Reading Time: 2 minutes
Condividi

Cerimonia a Nova Gorica

Condividi

Nella mattinata di mercoledì scorso si è tenuta al Municipio di Nova Gorica la tradizionale cerimonia della Festa della Polizia slovena.

All’evento hanno partecipato il sindaco di Nova Gorica, Klemen Miklavič, il vice capo vicario della Polizia slovena Robert Ferenc, i questori di Nova Gorica Evgen Govekar e di Gorizia Paolo Gropuzzo, che hanno suggellato gli ottimi rapporti di collaborazione inter istituzionale esistenti fra le Polizie italiana e slovena, impegnate quotidianamente in un’azione sinergica di contrasto a ogni forma di criminalità transfrontaliera nel territorio goriziano.

Nel corso dell’evento sono stati premiati numerosi operatori della Polizia slovena e tre appartenenti alla Polizia di Stato italiana. Il sovrintendente capo coordinatore in quiescenza Valter Peteani, già in servizio al locale Settore Polizia di Frontiera, che è stato insignito della medaglia d’oro per la lunga collaborazione e l’interpretariato svolti nel corso degli anni. Nell’ambito della Polizia giudiziaria, sono stati consegnati il distintivo d’argento del Ministro dell’Interno sloveno al Dirigente della locale Squadra Mobile, vice questore Claudio Culot, per le numerose cooperazioni e assistenza nelle attività di polizia e al sovrintendente capo coordinatore Giovanni Candutti, appartenente allo stesso Ufficio, il distintivo di bronzo per la cooperazione al rafforzamento della sicurezza.

“Questi tre riconoscimenti – si legge nella nota stampa diramata dalla Questura di Gorizia – evidenziano come la Squadra Mobile di Gorizia si sia progressivamente sempre più connotata nella sua proficua funzione di collegamento con la Polizia criminale operante sul territorio sloveno, con la quale sussistono sia attività investigative comuni che rapporti di mutuo interscambio informativo intrattenuti con copiosa corrispondenza, oggi ancor più facilitati dalla presenza in organico di un Funzionario linguistico”.

 

Visited 23 times, 1 visit(s) today