Orientamento al lavoro, da Udine primo servizio individuale in Italia

imagazine_icona

redazione

27 Aprile 2023
Reading Time: 4 minutes
Condividi

Ateneo all’avanguardia nel settore. Spunto nato da quanto fatto da tre prestigiosi atenei americani: Stanford, Harward e Berkeley

Condividi

UDINE – L’Università di Udine sarà il primo ateneo in Italia ad attivare un servizio individuale di orientamento al lavoro per accompagnare i propri studenti e laureati nel loro percorso professionale.

Il servizio, chiamato “Ad Personam”, partirà il 2 maggio e sarà gestito in collaborazione con l’agenzia per il lavoro Umana. Lo strumento di placement è stato presentato oggi dal rettore Roberto Pinton, dalla presidente di Umana, Maria Raffaella Caprioglio, e dal delegato dell’Ateneo al placement e ai rapporti con le imprese, Marco Sartor.

L’esempio delle università americane

Nel costruire questo servizio, l’Università di Udine ha studiato gli avanzati servizi di coaching di tre atenei statunitensi, tra i più prestigiosi al mondo. La Stanford University, che offre servizi di coaching individuale per studenti e alunni. I coach aiutano gli studenti con la pianificazione della carriera, la ricerca del lavoro, la preparazione ai colloqui. La Harvard University, che offre servizi di coaching che includono workshop sull’elaborazione del curriculum vitae, la ricerca del lavoro, la preparazione ai colloqui. La University of California, Berkeley che offre programmi di coaching di sviluppo per studenti e laureati che desiderano entrare nel mondo del lavoro come dipendenti o avviare la propria attività imprenditoriale.

Orientamento al lavoro

Il nuovo servizio di orientamento al lavoro dell’Ateneo friulano prevede incontri individuali tra un esperto del mondo del lavoro (nella funzione di coach) e studenti e laureati. L’obiettivo è quello di fornire a studenti e laureati un più alto grado di consapevolezza circa i possibili percorsi professionali che li possono attendere e possibili competenze che sarebbe utile acquisire per raggiungere gli obiettivi desiderati. Studenti e laureati sono chiamati a mettere in campo competenze organizzativo-applicative, comunicativo-relazionali, emotive e sociali. Ogni studente ha un percorso professionale e personale in parte diverso. Da qui il desiderio di comprendere il profilo di ogni singola persona e guidarla al meglio nel suo percorso professionale. Si stima che, inizialmente, possano usufruire del servizio di consulenza circa 500 studenti e laureati l’anno.

Il servizio offerto

A ogni studente/laureato verrà offerta la possibilità di prenotare incontri individuali della durata di 30 minuti con un esperto del mondo del lavoro, usufruendo di tre servizi.

Coaching di sviluppo professionale. Per studenti che cercano di sviluppare le proprie competenze e di elaborare un piano di carriera. I coach possono aiutare gli studenti a identificare i loro obiettivi di carriera, a sviluppare strategie per raggiungerli, fornire loro feedback sulle loro prestazioni, correggere il curriculum per renderlo più adatto al percorso desiderato.

Coaching di sviluppo imprenditoriale. Per gli studenti interessati a sviluppare un piano aziendale e a identificare le possibili fonti di finanziamento.

Coaching di sviluppo personale. Per gli studenti che cercano di sviluppare le proprie competenze personali, come la gestione dello stress, l’autostima e la motivazione.

Quando

Il servizio si svolgerà ogni martedì pomeriggio, per cinque ore, con la disponibilità di alcuni professionisti di Umana e del Career Center dell’Università di Udine: selezionatori e operatori qualificati del mercato del lavoro con esperienza anche in politiche attive del lavoro.

Il nuovo servizio sarà affiancato dal “Career Portal”, il nuovo portale unico destinato all’incrocio tra domanda e offerta di lavoro tra aziende, studenti e laureati dell’Ateneo friulano. Il portale servirà a gestire in maniera coordinata sia offerte di lavoro a tempo indeterminato, sia offerte di lavoro a tempo determinato, inclusi i tirocini curricolari (cioè previsti dal corso di laurea frequentato).

Il programma di placement dell’Università di Udine si avvarrà della collaborazione di Umana anche per le altre tre tradizionali opportunità rivolte ai propri studenti e laureati: il Mercoledì del placement, il Job Breakfast, gli incontri formativi e seminariali.

Mercoledì del Placement. Si tratta di eventi periodici durante i quali le aziende partecipanti hanno la possibilità di presentarsi a dottorandi di ricerca, laureati e studenti. Presso gli stand appositamente allestiti, le aziende potranno raccogliere i curriculum ed effettuare colloqui personalizzati. Gli appuntamenti si svolgono di pomeriggio nei diversi poli universitari.

Job Breakfast. Il Career Day dell’Ateneo friulano è una manifestazione annuale che facilita l’incontro tra le aziende, studenti e laureati.  Dopo una colazione offerta a tutti i partecipanti, le aziende prima si presentano e poi si mettono a disposizione per colloqui conoscitivi e per ricevere i curriculum. Il tutto in spazi messi a disposizione a ciascuna impresa.

Interventi informativi e seminari. Il Career Center realizza periodicamente interventi e seminari per presentare le opportunità formative e occupazionali indicate per gli studenti e i laureati di ciascun dipartimento dell’Ateneo.

«Sono lieto di annunciare l’apertura di questo nuovo servizio di placement – ha affermato il rettore Roberto Pinton –. La nostra volontà è quella di aiutare gli studenti a raggiungere i loro obiettivi di carriera e a prepararsi per il mondo del lavoro. Siamo consapevoli delle sfide che aspettano gli studenti nella transizione dall’università al mondo professionale e vogliamo fornire loro tutto il supporto necessario per affrontarle con successo».

«Siamo orgogliosi di offrire questo nuovo servizio ai nostri studenti e laureati – ha sottolineato il delegato dell’Ateneo al placement e ai rapporti con le imprese Marco Sartor –. Vogliamo aiutarli a raggiungere quanto desiderano nella loro carriera professionale. Ringraziamo tutti coloro che hanno reso possibile la creazione di questo servizio e invitiamo tutti a sfruttare questa opportunità unica a livello nazionale».

«Crediamo che questo innovativo servizio possa valorizzare ulteriormente le conoscenze e le competenze trasversali degli studenti, le loro passioni e motivazioni – ha aggiunto la presidente di Umana, Maria Raffaella Caprioglio –. Ogni anno Umana incontra oltre 60 mila giovani e, attraverso l’esperienza della nostra Area Orientamento e degli operatori della nostra Area Politiche Attive del Lavoro, siamo pronti ad accompagnare i laureandi e i neolaureati dell’Università di Udine nel loro percorso di avvicinamento al mondo delle imprese e del lavoro».

 

Visited 21 times, 1 visit(s) today