La Vetreria di San Giorgio di Nogaro pronta entro l’anno

imagazine_icona

redazione

22 Marzo 2022
Reading Time: 2 minutes
Condividi

Proseguono i lavori di Cimolai

Condividi

Cimolai Spa sta proseguendo come da cronoprogramma i lavori di riconversione dell'area ex Cogolo, a San Giorgio di Nogaro, per la realizzazione del nuovo impianto della Vetreria Cooperativa Piegarese.

Lo stabilimento, che si estenderà su una superficie di 330 mila metri quadrati, sarà caratterizzato da un'area produttiva di 30 mila mq e annessa zona di stoccaggio di ulteriori 30 mila mq, in cui saranno lavorate 150 mila tonnellate di vetro all’anno, oltre 400 tonnellate al giorno, per la produzione di contenitori in vetro per alimenti.

Per la nuova vetreria, che sarà posizionata in un'area strategica e usufruirà dei collegamenti stradali, ferroviari e marittimi, Cimolai realizzerà le strutture metalliche del peso di oltre 4.000 tonnellate, la copertura, i tamponamenti verticali, le finiture e la ciminiera.

Durante i lavori, sarà rivolta particolare attenzione ai materiali impiegati per il rispetto dei parametri acustici e ambientali, e saranno adottate innovative soluzioni tecnologiche per il fabbisogno energetico e per la salvaguardia dell'ambiente.

Il progetto ha l’obiettivo di riconvertire il vecchio impianto in un moderno complesso industriale, che consentirà alla Vetreria Cooperativa Piegarese (oltre 200 dipendenti e un utile di quasi 20 milioni) di dare un maggior consolidamento e respiro alla produzione italiana, incrementando il posizionamento nei mercati esteri come quello austriaco, tedesco e balcanico.

Il nuovo stabilimento, inoltre, porterà occupazione a circa 80 persone, dando un ulteriore impulso all'indotto e all'area logistica di San Giorgio di Nogaro.

La conclusione dei lavori, avviati in autunno 2021, è prevista a fine 2022 e sarà propedeutica all’avvio della produzione industriale della Vetreria, in programma a inizio 2023.

 

Visited 21 times, 1 visit(s) today