La Bassa friulana palcoscenico dei giovani artisti

imagazine_icona

redazione

26 Maggio 2023
Reading Time: 2 minutes

Al via la rassegna di musica, teatro e cabaret con appuntamenti speciali dedicati alle famiglie. Prima tappa a San Giorgio di Nogaro

Condividi

GONARS – Al via la rassegna Ti Racconto la Mia Musica organizzata dall’Associazione Musicale CEDIM di Gonars: 10 gli appuntamenti con la musica, il teatro e il cabaret, e 10 pre-eventi che si terranno dal 28 maggio 2023 al 3 febbraio 2024 in diverse location della Bassa friulana.

L’iniziativa coinvolge giovani artisti del Friuli Venezia Giulia che si esibiranno con la loro musica, declinata in diverse forme e generi: cantastorie per bambini, piano concert, lettura scenica in musica, note jazz, un quartetto d’archi al femminile con un duo dreampop, cabaret, autismo raccontato attraverso la musica, un viaggio interattivo musicato nell’avventura dantesca dedicato agli studenti, un concerto di giovani musicisti preparati da professionisti a sostenere un concerto polistrumentale e corale e un’orchestra filarmonica formata da talentuosi musicisti nata in Friuli Venezia Giulia.

Il primo appuntamento è domenica 28 maggio ore 18 presso l’Auditorium San Zorz di San Giorgio di Nogaro: i musicisti professionisti del CEDIM proporranno uno spettacolo musicale per bambini e per famiglie portando anche brani che diventano interattivi e coinvolgenti per il pubblico presente in sala. Si esibiranno i cori Piccoli, Sidoréla, Sine Tempore e i solisti di canto moderno del CEDIM. Ospiti dell’evento l’ensemble di chitarre del Centro Sloveno di educazione musicale Emil Komel di Gorizia.

Alle ore 16 presso la Casa della Gioventù di San Giorgio di Nogaro è previsto l’incontro pre-spettacolo per le famiglie dedicato al Metodo di Educazione Musicale Edgar Willems e Learning Theory con docenti esperti del settore; per i bambini intrattenimento con i giochi di Mago Aristide e i trucchi di Fata Leda.

Il progetto è finanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia in collaborazione con la Direzione Regionale Musei del Friuli Venezia Giulia e il Museo Archeologico Nazionale di Aquileia, con patrocinio dei Comuni di Gonars, Porpetto, Romans d’Isonzo, San Giorgio di Nogaro, Palmanova, Aquileia, Torviscosa, Bagnaria Arsa e Bicinicco. In collaborazione anche con: Associazione Teatrale Vecjo Friûl di Porpetto, Associazione Piccolo Coro Natissa di Aquileia, Associazione Liberatorio d’Arte e Associazione Il Flauto Magico di Romans d’Isonzo.

 

Visited 4 times, 1 visit(s) today
Condividi