Inaugurato l’Infopoint diabetologico di Ruda

imagazine livio nonis

Livio Nonis

18 Marzo 2023
Reading Time: < 1 minute

Servizio informativo sempre attivo e gratuito destinato al sostegno delle persone diabetiche e dei loro familiari e aperto a tutti i cittadini

Condividi

RUDA – L’Associazione famiglie diabetici della Bassa Friulana, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Ruda, ha inaugurato l’info point diabetologico a Ruda, servizio informativo sempre attivo e gratuito destinato al sostegno delle persone diabetiche e dei loro familiari e aperto a tutti i cittadini.

Attraverso l’info point i cittadini di Ruda potranno usufruire di un servizio informativo sempre attivo e gratuito legato alla Patologia Diabetica e alle Sindromi Metaboliche, realizzato in collaborazione con i Dipartimenti Diabetologici degli Ospedali di Palmanova e Latisana.

Le attività previste sono legate all’informazione, educazione e prevenzione primaria ma anche di tutti i cittadini, e alla realizzazione degli screening mediante il rilevamento della glicemia, colesterolo, pressione arteriosa e saturazione.

All’inaugurazione erano presenti il sindaco di Ruda, Franco Lenarduzzi, il vicepresidente dell’Associazione Famiglie Diabetici della Bassa Friulana, Nicola Tonini, il segretario dell’associazione, Roberto Rosso, e l’assessore alle politiche Sociali del Comune di Ruda, Simona Berretti.

“L’inaugurazione – ha sottolineato il sindaco di Ruda – è un evento importante che va in continuità con la tradizione di assistenza e di supporto alle famiglie anche in ambito socio sanitario, che questo comune ha da sempre. Ancora una volta, in modo pionieristico, aderiamo a questa proposta che ci arriva dall’associazione famiglie diabetici e prestiamo il nostro contributo fattivo alla realizzazione dell’iniziativa. Ci auspichiamo che l’info point diabetologico offra un’ulteriore opportunità di prevenzione alla nostra comunità. Ringrazio la volontaria dottoressa Lorella Dreas per aver risposto subito alla mia richiesta e mettendo a disposizione dei cittadini di Ruda la sua grande professionalità”.

 

Visited 8 times, 1 visit(s) today
Condividi