Il mondo Cosplay riparte da Pordenone

imagazine livio nonis

Livio Nonis

21 Novembre 2021
Reading Time: 2 minutes

Due giornate in Fiera

Condividi

In questo anno particolare dove molte fiere del settore cosplay hanno annullato gli eventi in programma, a Pordenone hanno abbinato alla fiera della elettronica ormai già consolidata, la fiera della fotografia e un padiglione dedicato al Cosplay.

Sono così intervenuti numerosi all'evento Cosplay Game&Co2021 a Pordenone organizzato da CosTrive dove si è potuto trovare oltre alla Gara cosplay, dei Workshop, un simpatico Karaoke e stand dedicati a videogiochi, fumetti, e gadget.

Tra gli ospiti anche Valentino Notari, autore di Cosplay Girl.

Gli artisti e gruppi che si sono esibiti nell’area palco cosplay sono stati LILACWIGS, LUDOSPORTFVG, STAR WARS COSPLAY TREVISO e la COMPAGNIA D'ARME STRATEGEMATA.

Tra i visitatori ha spiccato il gruppo Cosplay Senza Età con Loredana Barile che ha sfoggiato il nuovo cosplay Crudelia della Carica dei 101 fotografato da tutti e Maurizio Gherardi nei panni Steampunk, il nuovo gruppo StarWars Clan Trieste che ha fatto la sua prima apparizione a una fiera cosplay.

Il momento culminante è stato la domenica pomeriggio con la gara cosplay che ha visto sul palco una trentina di cosplayer gareggiare. Presentatori il carismatico Louis Guglielmero e Vanessa Ichigo Pitzalis che fa parte degli organizzatori, mentre la giuria era composta da: Marco Simonelig, cosplayer e cantante che prima della gara ha intrattenuto il pubblico con un suo concerto di canzoni a tema Disney; Valentino Notari – Imriel Cosplay -, da anni cosplayer di fama mondiale che ha partecipato alle più importanti competizioni italiane e internazionali; Daisy D Isley – Daisy Cosplay -, cosplayer dal 2012 e affermatasi alle selezione del 2015 al Romics per il World Cosplay Summit.

Vincitori della gara per il premio maschile (viene premiato il personaggio) Anna Cascella che ha portato sul palco Xie Lian da Heaven’s official blessing, il premio femminile è stato vinto da Ilaria Facchin con la cacciatrice da Monster Hunter world iceborm, vittoria per il gruppo composto da Andrea Mezzavilla, Michela Marau, Martina Campi, Angelo Campi e Luca Berlasso che hanno interpretato Scooby-Doo.

Il premio Coppia ha visto vincitori Alice e Marco Canal con Chopper e il Generale Franky da One Piece, mentre il premio all’interpretazione è stato assegnato a Nicolas Bonaldo con Nonna Papera da Ducktales; premio somiglianza a Christina Verardo con il Pinguino da Batman, il ritorno. Premiato per l’accessorio Elisa Berti con il personaggio Kiri da Critical role e menzione speciale a Fabio Cassisi e Marilù Bellemo Bullo che hanno interpretato cenerentola e la Fata madrina.

Visited 21 times, 1 visit(s) today
Condividi