Geolocalizzazione dei numeri civici per interventi d’emergenza efficaci

imagazine livio nonis

Livio Nonis

6 Ottobre 2022
Reading Time: 2 minutes

Corrette e implementate le mappe di numerosi comuni

Condividi

Sono migliaia i numeri civici che il Servizio di Nue112 Friuli Venezia Giulia ha geolocalizzato correttamente o implementato sulle mappe cartografiche della regione con la prima finalità di permettere agli operatori del soccorso di raggiungere il punto in cui è necessario intervenire prontamente per prestare aiuto.

Nel corso del 2020, grazie a rilievi effettuati dal personale della Protezione Civile e a rilievi effettuati dal personale dei Comuni a partire dal 2019, sono stati georeferenziati 987 numeri civici a Venzone, 1.200 a Villesse, 662 a Mariano del Friuli, 859 per Arba, 27 a Portopiccolo (Duino Aurisina), 45 per Trieste (città vecchia), 89 per San Giorgio di Nogaro, 350 per Monrupino, 152 per Sant'Antonio in Bosco, 735 per Majano.

Il processo che porta alla perfetta geolocalizzazione del numero civico parte dalla constatazione, da parte degli operatori Nue112, che non esiste un numero civico (ad esempio per le ciclovie oppure per i casoni nella Laguna di Grado e Marano), oppure dalla constatazione che un numero civico esistente non corrisponde, sulla “mappa tecnologica”, al reale punto in cui si trova un'abitazione, un'azienda o, ad esempio, uno stavolo in montagna.

È da qui che deriva la necessità di agire per integrare la cartografia nella maniera più precisa possibile.

Nel corso del 2020, sul gestionale “Emma” del sistema integrato di Pcr/Nue112 sono stati caricati 5.107 numeri civici con corretta geolocalizzazione, spesso anche con affissione fisica dei numeri civici sulle strutture.

A cosa serve questo lavoro? A individuare esattamente un punto nella mappa del Friuli Venezia Giulia quando in quello stesso punto è richiesto l'intervento immediato di una equipe di soccorso. Per fare un semplice esempio, se una persona chiama per un problema sanitario e dice di trovarsi in via Roma 47, l'equipe di soccorso inviata dalla Sores imposterà il punto geolocalizzato correttamente, senza possibilità di errore nel raggiungere il luogo indicato da chi ha chiesto aiuto.

Nel corso del 2021 sono stati correttamente individuati e geolocalizzati 684 numeri civici nel comune di Treppo Ligosullo, 2.699 nel comune di Povoletto, 978 a Enemonzo, 843 per Valvasone Arzene, per un totale di 5.204.

Di recente, nel corso del 2022, gli operatori del Servizio Nue112 hanno aggiornato completamente gli stradari dei comuni di Carlino, Fiume Veneto e Moraro. In questo momento sono in fase di aggiornamento gli stradari di Trieste, Azzano Decimo, Premariacco e Terzo di Aquileia.

L'obiettivo è di geolocalizzare circa 4.000 numeri civici all'anno, sfruttando i tempi in cui il servizio di smistamento delle chiamate proprio del Nue112 non è assorbito nella sua totalità dalle telefonate come accade, ad esempio, in occasione delle principali festività.

Il servizio di corretta geolocalizzazione dei numeri civici permette di agire con tempestività quando viene richiesto aiuto in emergenza: i mezzi di soccorso inviati da parte della Sores / Struttura operativa regionale emergenza sanitaria (piuttosto che delle Forze dell'ordine o dei Vigili del Fuoco) raggiungono il luogo dove c'è bisogno nel minor tempo possibile azzerando i margini di errore dovuti a cartografie non aggiornate.

 

Visited 18 times, 1 visit(s) today
Condividi