Palmanova messa a fuoco dai giovani

Condividi

Gli scatti dei partecipanti al Laboratorio di Fotografia protagonisti di una mostra allestita nell’atrio del municipio

Tempo di lettura: 2 minutes
Condividi

Palmanova è stata un set naturale ricco di stimoli per i ragazzi del Laboratorio di fotografia condotto dall’appassionato Francesco Cecconi.

Un’altra delle iniziative inclusive organizzate dalla cooperativa sociale Thiel nell’ambito del progetto “Passo dopo passo. Palestre di inclusione #2”, con il patrocinio del Comune di Palmanova e dell’ASUFC (Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale), con il contributo della Fondazione Friuli (Bando Welfare) e del Fondo di Beneficenza e opere di carattere sociale e culturale di Intesa Sanpaolo.

La città di Palmanova non è stata avara nei confronti degli obiettivi delle macchine fotografiche dei ragazzi ai quali ha permesso di sperimentare ed esercitarsi a cogliere punti di vista inediti: dalla piazza ai bastioni; dal Duomo alle statue; dalla cascata alle porte, ogni scatto è diventato frutto di uno sguardo in bianco e nero nuovo e giovane.

La mostra

Fra decine e decine di fotografie realizzate nell’arco dei 6 pomeriggi di Laboratorio, i ragazzi hanno selezionato i 42 scatti che verranno esposti alla mostra: “Palma gallery. La fortezza, la città, i bastioni della stella del Friuli Venezia Giulia”, che verrà inaugurata venerdì 14 giugno, alle ore 17.30, presso l’atrio d’ingresso del Municipio di Palmanova.

«Come accaduto lo scorso anno, non potevamo che organizzare una mostra degli scatti      realizzati dai ragazzi, non solo per la passione e l’entusiasmo che hanno dimostrato, ma anche per restituire alla collettività il bel lavoro che questi giovani hanno creato assieme, con impegno e dedizione», spiega Luca Fontana, presidente della Thiel.

«Grazie alla cooperativa sociale Thiel per aver nuovamente insegnato ai ragazzi a stupirsi della meraviglia che li circonda – aggiunge Thomas Trino, assessore comunale allo Sport, Giovani e Innovazione –. La fotografia, infatti, li aiuta a scoprire il mondo con uno sguardo differente insegnando un nuovo modo di comunicare ed esprimersi».

La mostra sarà visitabile fino al 29 giugno, negli orari di apertura del Municipio.

Visited 40 times, 1 visit(s) today

Data

29 Giu 2024
Scadenza
Categorie

Comune

Palmanova

Studenti italiani e austriaci in trincea con gli Alpini

Conclusa a Fogliano Redipuglia la progettualità della Sezione ANA di Palmanova: ripercorsa la storia a...

Medicina del lavoro: nuove strumentazioni a Trieste

Presentati il nuovo "laser ablation" e l'analizzatore di metilmercurio: individuano e analizzano metalli inquinanti nell'ambiente...

Aiello: diminuisce la tassa sui rifiuti

Il Comune ha deciso di abbassare la TARI rispetto all'anno precedente. Diminuzione del 4% sulle...

Premio Casanova ad Alessandro Marzo Magno

Cerimonia di consegna al Teatro di Verzura del Castello di Spessa, nell'ambito del "Gala Puccini"...
Tutti gli articoli