Corsa, a Monfalcone esordirà la 12×1 ora

imagazine livio nonis

Livio Nonis

16 Aprile 2020
Reading Time: 2 minutes

Organizzata da Settembre inVita

Condividi

In questo momento dove tutti sono forzatamente fermi c'è chi sta programmando il futuro, come l'associazione Settembre inVita di Monfalcone, che pensa già al 2021. L'effetto coronavirus ha lasciato gran parte delle associazioni impotenti a cercare di organizzare qualcosa per dare sostegno alle istituzioni sanitarie o altre (Settembre inVita ha tre progetti che riguardano l'acquisto di mascherine, di una nuova ambulanza per la Croce Rossa Italiana e il monitoraggio telemetrico dei pazienti).

Il nuovo progetto ora in fase di organizzazione, un unicum per la bisiacaria, è una competizione sportiva che ricalchi la 24×1 ora Telethon di Udine.

A Monfalcone l'associazione Settembre inVita, con la collaborazione dell'associazione sportiva Running Club 2 e di altre associazioni sportive che vorranno dare una mano, oltre all'amministrazione comunale, organizzerà una 12×1 ora per creare un momento di sport, aggregazione e solidarietà che in questo momento manca e darebbe nuova vita a tutti.

Il percorso è già stato individuato e si snoderà per le vive del centro partendo in prossimità della Scalinata dei Granatieri per continuare per corso del Popolo e girando a destra proseguire per viale San Marco, giunti al semaforo altra svolta a destra e dritti per via Fratelli Rosselli e via Duca D'Aosta, al semaforo si gira nuovamente a destra e si percorre via Roma, piazza Cavour e via Plinio; alla fine della salitella si svolta nuovamente a destra e da via San Francesco si arriva al punto di partenza in Piazza della Repubblica. Totale di circa 1.500 metri, con altre alternative già pronte qualora ci dovessero essere problematiche per la circolazione stradale.

La manifestazione, che probabilmente si svolgerà di domenica, avrà un prologo la sera precedente con il concerto di un artista di fama nazionale.

Oltre a fornire un aiuto a chi ne ha bisogno con il sostegno dei progetti sanitari, l'evento mira a essere un volano per l’economia del territorio: a Udine in occasione della 24×1 ora arrivano oltre 600 squadre composte la maggior parte da 24 persone.

Nel frattempo, chi lo desidera può aiutare l'associazione e i progetti benefici che persegue attraverso un bonifico bancario sul conto intestato ad ASSOCIAZIONE SETTEMBRE inVITA, presso BCC Staranzano e Villesse, IBAN IT06T0887764660000000345796, causale donazione per emergenza COVID-19.

Visited 6 times, 1 visit(s) today
Condividi