Coperture in eternit, nuove bonifiche a Cividale

imagazine_icona

redazione

29 Settembre 2017
Reading Time: < 1 minute
Condividi

Interventi da 200 mila euro

Condividi

Avviati da parte del Comune di Cividale del Friuli i lavori di bonifica e smaltimento delle coperture in eternit amianto della palestra in frazione Carraria e del magazzino comunale, sede dei Vigili del Fuoco, situato in via Sanguarzo.

“Gli interventi sono già iniziati per un costo complessivo di 200.000 euro – spiega l’assessore alle manutenzioni Giuseppe Ruolo – e prevedono la rimozione delle lastre in eternit amianto, con trattamento antisfarinamento e impacchettamento delle lastre, nonché la rimozione di membrane bituminose e di scossaline in lamiera zincata; le nuove coperture saranno in lastre ondulate in fibrocemento ecologico”.

Migliorie previste anche per la copertura del fabbricato a uso magazzino comunale e sede dei Vigili del Fuoco dove “verrà creato un accesso, nella vetrata esistente del soppralzo, necessario a effettuare le visite periodiche per il controllo dello stato di conservazione del manto di copertura e collaudo del sistema di sicurezza”.

Gli interventi previsti rientrano nella manutenzione straordinaria, senza modifica alcuna agli impianti tecnologici, “non necessitano – conclude l’assessore – di indagini geologiche, idrogeologiche, geotecniche, idrologiche, idrauliche, sismiche, archeologiche. Il termine dei lavori è previsto entro la fine dell’anno in corso. Questi lavori si configurano come la prosecuzione di una programmazione generale che ha già avuto inizio la scorsa estate con lo smaltimento dell’amianto residuo sulla copertura del chiosco del campo sportivo di Gagliano, dove è stato realizzato un intervento di 20.000 euro coperto anche da contributo regionale”. 

Visited 4 times, 1 visit(s) today