Campolongo Tapogliano, successo per la Giornata ecologica

imagazine livio nonis

Livio Nonis

26 Settembre 2021
Reading Time: 2 minutes
Condividi

Nell’ambito di “Puliamo il mondo”

Condividi

“Puliamo il mondo” è l’iniziativa di Legambiente alla quale ha aderito l'Amministrazione comunale di Campolongo Tapogliano, con l'Associazione dei Genitori Assieme, la Protezione Civile, il Gruppo Sportivo Donatori di Sangue e il Gruppo Alpini sezione Amelio Martin.

Il fine? È quello di sensibilizzare i ragazzi, iniziando dalle scuole dell'infanzia fino ad arrivare alle scuole secondarie di primo grado, all'educazione, alla “Cultura Verde”, al rispetto dell'ambiente dai semplici gesti, partendo da quello di usare i cestini delle immondizie che si trovano un po' ovunque.

Sono stati sensibilizzati i ragazzi e le ragazze del posto che hanno aderito in 50 assieme ai genitori.

Domenica mattina, alle 8.30, si sono ritrovati presso la sede della protezione civile di Tapogliano dove sono stati muniti di cappellino, pettorali Legambiente e naturalmente di guanti (tutti indossavano le mascherine), sono stati divisi in due gruppi e hanno iniziato a dirigersi, uno sull'argine del Torrente Torre verso Tapogliano (fino a sotto il ponte vecchio) mentre l'altro sempre sull'argine verso Campolongo (sotto il ponte dell'autostrada).

Durante il percorso si è raccolto tutta l'incuria, purtroppo, che l'uomo lascia sul terreno incurante del male che fa alla natura. Bravi i ragazzi che hanno riempito molti sacchi, successivamente riposti sul sentiero, su cui è stato piantato un cartello plastificato con su scritto “Aiutaci a Mantenerla Così”.

Un lavoraccio, a metà percorso il Gruppo Donatori di Sangue ha offerto un momento di ristoro, utile per prendere fiato e poi proseguire il lavoro.

Alle 12.30 conclusa l'esperienza tutti si sono accomodati ai tavoli dove il gruppo Alpini sezione Amelio Martin aveva preparato una pastasciutta abbondante per tutti. Nel frattempo la Protezione civile è passata con il camioncino a caricare i sacchi confezionati dai ragazzi per portarli in discarica.

Una mattinata educativa per tutti, ragazzi e adulti, sicuramente ora chi avrà una carta in mano difficilmente la butterà per terra: simili giornate servono per insegnare anche questo.

Visited 2 times, 1 visit(s) today