Baseball: Ronchi chiude la prima fase con un pari

Reading Time: 3 minutes
Condividi

Una vittoria e una sconfitta sul campo di Padova. Fra due settimane il via alla poule salvezza per restare in Serie A

Condividi

PADOVA – GEREON ENGINEERING NEW BLACK PANTHERS 3-14, 1-0

PADOVA – Ronchi torna dalla trasferta di Padova con un buon pareggio.

Opposti alla squadra che la seguiva in classifica, è riuscita se non altro a mantenere il distacco e a piazzarsi comunque in quarta posizione del girone di qualificazione.

La prima partita non ha avuto praticamente storia: l’attacco bisiaco ha cominciato fin da subito a martellare i lanciatori avversari e a incamerare punti.

Già al primo inning infatti conducevano per sei a zero in virtù delle legnate di Da Re, Mendez, Bertoldi (autore in questa occasione di un fuoricampo da due punti) e Marco Furlani accompagnate da un paio di incertezze difensive.

Ancora al secondo un punto favorito dalle battute di Miceu, ancora Mendez e Riccardo Serra.

Sul monte di lancio per Ronchi si esibiva in una prova eccellente Dalla Silvestra che frenava ogni tentativo di attacco dei patavini.

Al sesto e settimo attacco altri punti per i bisiachi che a quel punto conducevano per undici a zero.

Ma i padroni di casa tentavano una timida risposta sul subentrato rilievo Bazzarini segnando tre punti, complice una disattenzione difensiva.

Ma subito il lanciatore ospite si riprendeva bloccando ogni altro attacco. Ronchi ribadiva la propria superiorità con altri tre punti al nono attacco, chiudendo quindi l’incontro con largo margine.

Quattrodici le valide totali per i New Black Panthers con Mendez 3/5, Riccardo Serra 3/5, Bertoldi 2/5. Due gli errori difensivi.

Alla sera per i ronchesi c’era da affrontare un lanciatore di tutto rispetto, Anderson Martinez, uno dei pitcher più accreditati della serie A e tale si è dimostrato, un autentico muro per i battitori ospiti.

Dieci eliminazioni al piatto in sette inning la dicono lunga. Unico a sporcargli lo score, Mattia Midena, autore di due valide, ma per il resto fin che è rimasto sul monte di lancio poco o nulla sono riusciti a fare i ragazzi del manager Furlani. Peraltro i suoi lanciatori si sono comportati indubbiamente bene.

Parte a sorpresa Andrea Lubrano, giovane talento che gioca in regime di collaborazione con i Rangers Redipuglia in serie B, dimostrando sufficiente sicurezza e per due inning arginando li attacchi avversari.

Solo al terzo ha un calo e i padroni di casa con tre battute valide riescono a segnare un punto.

Ci pensa Stabile a ristabilire l’ordine non facendo produrre nulla all’attacco avversario. Al settimo va a lanciare Di Monte e anch’egli si dimostra invalicabile per i padroni di casa.

All’ottavo cambio lanciatore per Padova e c’è qualche speranza di rimonta per Ronchi che pone uomini sulle basi sia in questo inning che nel successivo, ma i corridori ronchesi non riescono nell’obbiettivo di segnare e così la vittoria va ai veneti, seppur di strettissima misura.

Da segnalare ancora l’ottima chiusura di Davide Bertoldi sul monte bisiaco. Alla fine solo tre valide per la Gereon Engineering e zero errori difensivi.

 

I risultati del 10° turno del girone C: Cagliari-New Rimini 3-12, 8-9; Padova-Gereon Ronchi dei Legionari 3-14, 1-0; Farma Crocetta-Itas Mutua Rovigo 2-16 (8°), 4-2.

La classifica: Rovigo (14-6) .700; Crocetta (12-18) .600; Rimini (11-8) 579; Cagliari (8-12) 400; Ronchi dei Legionari (7-12) .368; Padova (7-13) .350.

Il recupero della gara tra Gereon New Black Panthers e New Rimini è stato annullato.

 

NELLA 2a FASE POULE SALVEZZA SERIE A BASEBALL il Ronchi è stato inserito nel girone “G” che dovrebbe iniziare con il 20 luglio.

Ecco la sua composizione: la perdente turno preliminare 2A play off, Bologna Athletics A.S.D,  A.S.D. B.S.C. Godo,  GEREON ENGINEERING NEW BLACK PANTHERS A.S.D, New Rimini Baseball Softball S.S.D., A.S.D. Padova BAS. SOFT. Club A.S.D. Baseball Team Verona.

Visited 163 times, 7 visit(s) today