Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

Poesia e musica tra Oriente e Occidente

Concerto di Şebnem Ünal e Silvano Zabeo.
Şebnem Ünal (ph. Ufficio Stampa Volpe Sain)
Trieste
Conservatorio Tartini, via Ghega 12
22/04/15
20.30

La soprano Şebnem Ünal e il pianista Silvano Zabeo proporranno un ampio repertorio di Nazife Güran, una delle prime donne turche ad aver intrapreso la carriera di compositrice, nata a Vienna e trasferitasi in Turchia dove ha completato gli studi musicali. Oltre alle pagine musicali della compositrice turca saranno eseguiti brani di Renan Koen, Muammer Sun, Aydın Karlıbel, İlke Karcılıoğlu, con testi poetici tratti da Yahya Kemal Beyatlı, Fürüg Ferruhzade, Muammer Sun, Ahmet Haşim, Ümit Yaşar Oğuzcan. Un vero e proprio viaggio tra musica e poesia, tra Oriente e Occidente affidato alla voce della soprano Şebnem Ünal, solista presso il Teatro di Stato di Istanbul e altri Teatri privati della Turchia e docente di Canto, Storia della Musica ed Estetica presso l'Istanbul State Conservatory, accompagnata al pianoforte da Silvano Zabeo. Il concerto è stato organizzato in collaborazione con Istanbul Üniversitesi (Turchia).