Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

In via Navali

Attualità
13 dicembre 2020

Trieste, inaugurato il muro delle bambole

a cura della redazione
L'installazione mira a sensibilizzare sul tema della violenza contro le donne sia sul piano artistico che educativo
CONDIVIDI
37350
L'assessore Francesca De Santis durante l'inaugurazione
Attualità
13 dicembre 2020 della redazione

Trieste ha il suoMuro delle bambole – Wall of dollsin via Navali 9, presso l’ingresso di Villa Bazzoni.

L’installazione, che vuole sensibilizzare sul tema della violenza contro le donne sia sul piano artistico che educativo, per abbattere il muro di indifferenza che circonda questi crimini, è stata inaugurata dall’assessore comunale alle Pari Opportunità, Francesca De Santis, assieme alla ideatrice dell’iniziativa, Elisabetta Maresio, e alla cantante Jo Squillo in collegamento web.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Progetto Wall of Dolls, un'opera di strada installata nel 2014 a Milano è nato inizialmente da un’idea della cantante Jo Squillo. Sono state coinvolte primariamente l'Onlus Wall of Dolls e parallelamente associazioni e realtà locali.

Commenti (0)
Comment