Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Concorso èStoriaclick

Società
31 gennaio 2014

Una foto dal… finestrino

a cura della redazione
Immortalare gli itinerari di èStoriabus attraverso i propri scatti su Facebook: l’ultima novità del progetto èStoria.
CONDIVIDI
3906
Il primo itinerario di èStoriabus è previsto il 15 febbraio
Società
31 gennaio 2014 della redazione

Un concorso fotografico in ambito rigorosamente social. È questa l’ultima proposta in ordine di tempo nell’ambito dell’edizione 2014 di èStoria, la manifestazione culturale in programma nel mese di maggio a Gorizia.

Un evento che sarà preceduto dal progetto èStoriabus, l'autobus che viaggia attraverso i luoghi-simbolo della storia con quattro itinerari (15 febbraio, 15 e 29 marzo, 12 aprile) che quest’anno ripercorreranno le tappe simbolo della Grande Guerra, in occasione della ricorrenza dei cent’anni dallo scoppio del conflitto.

E in questo scenario si concretizzerà il concorso fotografico èStoriaclick.

I partecipanti, infatti, dovranno immortalare persone e paesaggi (panorami, monumenti simbolo, espressioni ed emozioni), caricando sulla pagina Facebook di èStoria un massimo di cinque foto per ciascuna delle quattro uscite.

Le foto caricate verranno vagliate dal team èStoria, sulla base di quanto fotografato e sulla base dei “mi piace” ricevuti (in termini di apprezzamento da parte del pubblico che segue la pagina èStoria). Alla chiusura del concorso, alla conclusione dei quattro itinerari, al vincitore verrà corrisposto un premio simbolico. Le foto verranno conservate dal team di èStoria in un archivio e quelle giudicate più significative saranno pubblicate sulla pagina facebook, sul sito e, in occasione di future iniziative di èStoriabus, sui prossimi depliant con la citazione degli autori.

Commenti (0)
Comment