Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

In circolazione prima dell'estate

Attualità
01 dicembre 2020

Monfalcone, nuova ambulanza grazie alla generosità della popolazione

di Livio Nonis
Il mezzo sarà dotato dei più moderni dispositivi di emergenza. Investimento da 110.000 euro reso possibile dalla raccolta fondi promossa da Settembre inVita e Croce Rossa
CONDIVIDI
37155
Come sarà la nuova ambulanza
Attualità
01 dicembre 2020 di Livio Nonis Image

L’associazione “Settembre inVita” e la Croce Rossa di Monfalcone ce l'hanno fatta. A breve il parco ambulanze del 112 di Monfalcone aumenterà di una unità: dopo un lungo lavoro di volontariato la sinergia tra le due realtà e il Comune di Monfalcone ha dato i suoi frutti.

Il Fiat Ducato è sta già stato ordinato a Torino e successivamente si sposterà nei pressi di Firenze dove una ditta specializzata negli allestimenti delle ambulanze si metterà al lavoro e impianterà a bordo del mezzo tutto quello che concerne il funzionamento per il soccorso, secondo le attuali norme di accreditamento.

Il materiale arriverà direttamente dagli Stati Uniti e comprenderà anche un nuovo defibrillatore con Monitor/defibrillatore LIFEPAK15 - V4 che rappresenta lo standard nei dispositivi di emergenza ALS (Advanced Life Support) all’avanguardia nell’innovazione clinica, nell’operatività e nelle caratteristiche di robustezza. Inoltre il mezzo sarà munito di autosanificatore, stufa per riscaldare medicinali, frigo medico e tutto quello che serve per garantire un corretto soccorso alle persone incidentate.

Il costo “chiavi in mano” sarà di 110.000 euro.

Per arrivare a questo acquisto, i volontari delle due associazioni hanno lavorato con grande caparbietà, impegnandosi nel reperire i fondi: non si contano le manifestazioni organizzate tra spettacoli, eventi culturali e sportivi… Alla fine il messaggio è stato capito dalla Bisiacaria e ora si può affermare che l'obiettivo è stato raggiunto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per completare l’allestimento dell’ambulanza saranno necessari circa quattro mesi, per cui il mezzo entrerà in circolazione prima della prossima estate.        

Intanto nei giorni 4, 5, 6 dicembre, i volontari della Croce Rossa di Monfalcone allestiranno un banchetto per il confezionamento dei pacchi regalo presso il centro commerciale Emisfero. Chi acquisterà un oggetto potrà recarsi lì, dove dei volontari impacchetteranno il presente con il materiale per il confezionamento donato dall’Emisfero, e chi vorrà potrà lasciare una libera offerta per sostenere l'acquisto di una ambulanza o di materiale utile ai servizi che l'associazione svolge.

Commenti (0)
Comment