Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Nuovo sistema in vigore dal prossimo febbraio

Attualità
16 novembre 2020

Cervignano, tecnologia smart per la raccolta dei rifiuti

a cura della redazione
Cassonetti per l’umido dotati di serratura elettronica e porta a porta settimanale per plastica, carta e indifferenziato. Ecco tutte le novità in arrivo
CONDIVIDI
36970
I cassonetti per l'umido a Cervignano avranno serratura elettronica (ph. Claudio Pizzin)
Attualità
16 novembre 2020 della redazione

Sarà Cervignano del Friuli il primo comune in Friuli Venezia Giulia a introdurre (non in forma sperimentale) la tecnologia “smart” ai cassonetti stradali: quelli marroni riguardanti la sola frazione organica infatti saranno dotati di serratura elettronica apribile con una smart-card personale che verrà fornita a tutte le utenze TARI assieme al kit attrezzature.

È una delle novità del nuovo modello Casa per Casa hybrid, che Net S.p.A., gestore della raccolta rifiuti, ha ideato su mandato dell’amministrazione comunale.

Gli obiettivi del modello “casa per casa hybrid” sono aumentare la percentuale di raccolta differenziata dall’attuale e oramai consolidato 55% portandola oltre il 70%; innalzare la qualità dei rifiuti conferiti e raccolti puntando sull’educazione e sensibilità ambientale, fornendo ai cittadini e alle attività economiche informazioni immediate e precise; diminuire i rifiuti urbani pro capite della frazione “indifferenziata” (secco residuo).

Il modello “casa per casa hybrid”, che sarà attivato sull’intero territorio comunale dal 3 febbraio 2021, abbina la raccolta dei rifiuti di tipo “domiciliare” per le frazioni tipo PLASTICA (sacco), CARTA CARTONE TETRAPAK (contenitore) e il rifiuto SECCO RESIDUO INDIFFERENZIATO (contenitore), all’evoluzione smart dell’attuale sistema di raccolta di tipo “stradale” per la frazione tipo ORGANICO (con contenitori stradali dotati di tecnologia di apertura smart) e per le frazioni tipo VETRO E BARATTOLAME e VERDE DA SFALCI E PICCOLE POTATURE (entrambi rimarranno con l’attuale sistema di conferimento libero). 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Con riguardo alla parte di raccolta domiciliare riguardante le frazioni PLASTICA (che dovrà essere conferita in un sacco giallo a perdere), CARTA CARTONE TETRAPAK (che dovrà essere conferita in un contenitore con il coperchio blu) e SECCO RESIDUO INDIFFERENZIATO (che dovrà essere conferita in un contenitore con il coperchio grigio scuro), la cadenza di raccolta sarà di tipo settimanale (una volta alla settimana) e saranno raccolte in tre giornate diverse della settimana; così facendo ogni giorno di esposizione/raccolta corrisponderà a un solo tipo di rifiuto e quindi sarà associabile al rispettivo colore del contenitore/sacco per semplificare il servizio in favore delle utenze.

Già dal corrente mese Net e Comune di Cervignano saranno impegnati sul fronte della comunicazione ambientale e dell’operatività. A fine novembre sarà attivata la sezione cervignanese nell’App “Net casa per casa” (per dispositivi mobile) la quale fornirà, oltre a tutte le informazioni necessarie a eseguire una corretta raccolta differenziata, promemoria agli utenti, tramite notifiche sui dispositivi smartphone, sul quando e come esporre lo specifico contenitore durante la settimana.

Saranno inoltre predisposti videotutorial dedicati agli utenti di Cervignano che verranno pubblicati sul portale Net-Education.it e pubblicizzati sulle pagine social di Net S.p.A. A partire dal 30 novembre, poi, assieme al kit attrezzature verrà consegnato un nuovo libretto informativo: un manuale d’uso e d’aiuto per il giusto conferimento comprensivo delle istruzioni e modalità (giornate di raccolta, modalità d’uso dei contenitori).

Commenti (0)
Comment