Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Ultima di andata in serie C

Sport
11 agosto 2020

Baseball, Junior Alpina in fuga (con il fiatone)

di Livio Nonis
I triestini vincono di misura a San Lorenzo: i Bears sfiorano l'incredibile rimonta. L'Europa Sager torna alla vittoria a Staranzano
CONDIVIDI
35468
Bears - Junior Alpina
Sport
11 agosto 2020 di Livio Nonis Image

 

Gli Junior Alpina Iscopy hanno terminano il girone d'andata a punteggio pieno: 4 vittorie su altrettanti incontri, anche se a San Lorenzo i Bears hanno sfiorato la vittoria: come nelle previsioni la trappola stava per funzionare.

L'Europa Sager vince a Staranzano: dopo un inizio incerto alla fine è arrivata una vittoria con margine forse troppo largo rispetto quello che si è viso in campo. Fermo ai box il Porcia che chiude la classifica.

 

SAN LORENZO BEARS - JUNIOR ALPINA ISCOPY 2-3

Come previsto, a San Lorenzo si è disputata una bella battaglia sportiva; dal punteggio si denota l'attenzione che le difese hanno posto per controllare gli attacchi. L'Alpina con un record di moltissime valide per incontro (una ventina) fin qui disputato, ne hanno messe a segno solo sei in questa partita, ma al momento giusto. Ecco i momenti chiave della gara: al 4° inning una volata di sacrificio di Vincenzo Milazzo manda a punto Alberto Ugrin.

Nell'8° inning è sempre l'Alpina a trovare breccia nelle maglie ben tessute dei Bears, Mattia Palmieri con un doppio spinge a casa base Luca Ainger e Mark Rudolf per un 3 a 0 che all'inizio dell'ultimo inning sembrava tranquillizzante.

Al nono e ultimo inning, però, esce prepotente l’orgoglio dei Bears: quando tutto sembra perso, Iellini e Menotti completano il giro delle basi e sul 2-3 la partita riprende quota, con le basi nuovamente riempite.

Con due out, il cambio in pedana di lancio da parte dei triestini si rivela proficuo in quanto Mark Rudolf con tre lanci strike chiude la partita.

Merito a entrambe le squadre: i Bears per non essersi mai arresi, l'Alpina per non aver mai mollato anche quando nel finale sembrava che tutto si voltasse contro.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DUCKS STARANZANO – EUROPA SAGER 3-9

Giusta e meritata la vittoria della squadra “viaggiante” dell'Europa, il punteggio penalizza i Ducks che non hanno per nulla sfigurato contro la compagine friulana.

I giovanissimi ragazzi di Staranzano hanno mostrato impegno e determinazione contro i più esperti giocatori dell’Europa Sager, riuscendo a restare in partita e mantenendo a 0 punti gli avversari fino al 6° inning grazie alla prestazione sul monte del giovane Tommaso Caiffa.

Al quinto arriva il vantaggio degli anatroccoli grazie a un doppio di Luca Giovi che porta a casa Anthony Figallo. Il sesto inning assegna due punti ai Ducks ad opera di Anzanel e Caiffa sostenuti dalle battute di Puzzi e Salin e dal sacrificio di Battista, ma la compagine di Castions inizia la sua rimonta segnando il primo punto della partita.

Il settimo inning è quello della rimonta dell'Europa che porta a casa 5 punti (Serafino, Boscarol, Colussi, Musuruane, Delnegro). La compagine staranzanese non riesce più a segnare punti impotente davanti alla bella prestazione sul monte di Serafino, mentre proprio al nono inning i giocatori di Castions riescono a piazzare ancora tre punti: Baruffaldi, Dorigo, Badain su un triplo di Serafin, chiudono una bella partita giocata da entrambe le parti.

La classifica: Junior Alpina Iscopy 1000 (4v – 0p; 59 p fatti, 11 p subiti); Europa Sager 750 (3-1; 32-19); San Lorenzo Bears 500 (2-2; 26-21), Staranzano Ducks 250 (1-3; 18-46); Porcia Baseball 0 (0-4; 16-54).

Il prossimo turno si giocherà il 30 agosto le gare saranno: Europa Sager - San Lorenzo Bears, Porcia Baseball - Staranzano Ducks. Riposo: Junior Alpina.

Commenti (0)
Comment