Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Premiata come atleta dell’anno

Sport
16 dicembre 2019

La “Stella d’argento” di Danieli ad Agiurgiuculese

di redazione (fonte ASU)
Il riconoscimento è stato assegnato alla ginnasta udinese per gli eccellenti risultati ottenuti nel 2019
CONDIVIDI
32006
Sport
16 dicembre 2019 di redazione (fonte ASU)

Il magico 2019 di Alexandra Agiurgiuculese si conclude con un nuovo riconoscimento: la “Stella d’Argento” Danieli.

La diciottenne farfalla dell’Associazione Sportiva Udinese (aviere scelto dell’Aeronautica militare) è stata premiata, lo scorso 13 dicembre, a Buttrio, in occasione dell’annuale evento che Danieli & C. Officine Meccaniche SpA organizza per i dipendenti e le loro famiglie.

IL PREMIO - Come di consueto, infatti, l’azienda friulana, leader mondiale nella produzione di impianti siderurgici, ha presentato i risultati economici dell’anno e discusso delle prospettive future. A margine di questo appuntamento, al quale quest’anno hanno partecipato 600 persone, il Gruppo Sportivo Danieli, come da “tradizione”, ha premiato «chi, attraverso lo sport, ha portato alto il nome della nostra regione nel mondo», ha ricordato Paola Perabò, vicepresidente di Danieli Academy.

IL 2019 DI ALEX - Alexandra nel 2019 non solo si è guadagnata il pass per le Olimpiadi di Tokyo con la 6^ posizione al campionato del mondo di Baku, ma è anche stata decretata campionessa italiana assoluta di ginnastica ritmica. Per giunta la Federazione Ginnastica Internazionale ha inserito nel codice dei punteggi una nuova difficoltà corporea, un salto, che porta il suo nome, “Ag” (inventato da Alex e una delle sue allenatrici, Spela Dragas). Non in ultimo, assieme alla squadra di ritmica dell'Asu, milita nel campionato di massima serie, dove la compagine bianconera, nel 2019, si è classificata terza.

LE MOTIVAZIONI - In un parallelo fra impegno nel lavoro, valore fondante del gruppo Danieli & C., e impegno nello sport, determinante per raggiungere così importanti risultati, «chi meglio di lei poteva ricevere quest’anno il nostro riconoscimento?», ha proseguito Perabò. L’atleta dell’Asu è stata dunque premiata con la “Stella d’Argento” per i suoi eccellenti risultati in una disciplina, la ginnastica ritmica, «espressione di grazia, agilità, ma anche forza ed eleganza», come ricordato nella motivazione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

GLI ALTRI PREMIATI - Nella stessa sera sono stati premiati anche Filippo Patini (Orizzonti salvamento nuoto Udine); Giovanni Silli (Atletica Malignani Udine); la squadra Abs che all'ultima edizione di Telethon ha raggiunto il miglior piazzamento fra le quattro compagini di Danieli (96 atleti in totale) che hanno partecipato all'evento.

Commenti (0)
Comment