Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Presentato il Torneo Gorizia in 4 Lingue On Tour

Sport
16 settembre 2019

Grado, in arrivo centinaia di giovani atleti

di redazione (fonte Gorizia in 4 Lingue)
Per la sua settima edizione l'evento si trasferisce sull'Isola del Sole: ecco tutti gli sport coinvolti
CONDIVIDI
30976
Da destra, Diego Falzari di Smilevents, il vicesindaco di Grado Matteo Polo e il presidente della Zio Pino Udine, Alberto Andriola
Sport
16 settembre 2019 di redazione (fonte Gorizia in 4 Lingue)

Dopo sei anni il Torneo Gorizia in 4 Lingue cambia casa: data la chiusura contemporanea del quartiere fieristico e del Palabigot nel capoluogo isontino, la Smilevents ha deciso di trasferire l’appuntamento a Grado da venerdì 4 a domenica 6 ottobre, negli spazi del Palasport e del Grado Sport Village, dove sarà allestito il villaggio in cui gli atleti consumeranno i pasti.

Anche l’edizione 2019 del Torneo sarà all'insegna della conoscenza e della condivisione tra popoli, lingue e sport diversi.

La punta di diamante del Torneo Gorizia 4 Lingue On tour sarà la terza edizione dell’Open International Team Gym, promosso in collaborazione con la Dinamic Gym, una sorta di pre europeo di ginnastica acrobatica entrata da pochi mesi nella Federazione Italiana Ginnastica. A Grado gli appassionati potranno vedere i migliori interpreti di questa disciplina sportiva che coniuga la tecnica ginnica con le evoluzioni più spericolate, sempre a ritmo musicale.

In programma anche tornei di volley femminile Under 14 e Under 16, basket maschile esordienti e calcio a 5 pulcini, discipline per le quali sono ancora in corso le iscrizioni.

La novità assoluta di questa edizione sarà il baskin, una nuova attività sportiva che si ispira al basket, pensata per permettere normodotati e disabili di giocare nella stessa squadra. Protagoniste saranno tre società: Portogruaro, Tolmezzo e Zio Pino Udine.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’evento è organizzato dalla Smilevents, che può contare sul sostegno della Regione FVG e della Fondazione Carigo, sul supporto dei Comuni di Grado e di Terzo di Aquileia e sulla collaborazione di Grado Sport Village e Grado Attivo.

Commenti (0)
Comment