Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Selezioni a Bibione

Società
24 giugno 2019

Tiramisù World Cup, la finale parla pordenonese

di redazione (fonte TWC)
Ci sarà anche Giuseppe Franco a contendersi il titolo in palio a novembre a Treviso, riservato agli "chef amatoriali"
CONDIVIDI
30142
(ph. Mauro Roncato)
Società
24 giugno 2019 di redazione (fonte TWC)

Dalla spiaggia di Bibione di San Michele al Tagliamento sono quattro i semifinalisti che in questo primo fine settimana d’estate hanno staccato il biglietto di accesso alle semifinali della Tiramisù World Cup 2019 che si terrà a novembre a Treviso.

Due “chef amatoriali” per la ricetta originale del dolce (savoiardi, uova, mascarpone, zucchero, caffè e cacao) e due per la ricetta creativa (con la possibilità di sostituire il biscotto e aggiungere fino a tre ingredienti). Per la prima, approdano alla semifinale Giuseppe Franco di Pordenone e Paola Morelli di Cerro Maggiore (Milano); per la seconda, ci sono Silvia Vian di Carbonera (con una ricetta al pepe rosa e scaglie di cocco) ed Elisa Martignago di Montebelluna (che ha invece sostituito i savoiardi con i biscotti di Novara ed aggiunto un aroma alla vaniglia, panna e lamponi). 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I concorrenti, tutti rigorosamente non-professionisti, hanno poi accettato la mini-sfida finale fra loro quattro  per aggiudicarsi il titolo di “Campione della Summer Selections”, che è andato a Paola Morelli con il suo tiramisù nella versione originale.

Commenti (0)
Comment