Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Trionfo all’European Cup Karate di Caorle

Sport
29 gennaio 2018

Kata, Gianmarco Ceschin campione europeo Under 21

di redazione (fonte Ufficio stampa Libertas Pordenone)
Risultato di prestigio per l'atleta della Libertas Porcia. Bronzo per il compagno Matteo Nadin
CONDIVIDI
23416
Ceschin sul primo gradino del podio, Nadin (primo da destra) sul terzo
Sport
29 gennaio 2018 di redazione (fonte Ufficio stampa Libertas Pordenone)

Comincia all’insegna delle medaglie internazionali l’anno della sezione karate della Libertas Porcia che all’European Cup Karate 2018 di Caorle conquista un oro e un bronzo nella specialità kata.

La gara, organizzata dal Dipartimento Karate Libertas Nazionale, ha richiamato quasi 600 atleti provenienti prevalentemente da Italia, Russia, Moldavia, Romania, ma non solo.

Le maggiori soddisfazioni per la squadra purliliese, guidata dal maestro Antonio Sannia, arrivano nella categoria U21, dove Gianmarco Ceschin vince il titolo europeo e il compagno Matteo Nadin conquista invece il 3° posto. Ceschin, dopo aver messo in bacheca un oro pesantissimo, acquista il diritto di affrontare la categoria superiore. Qui si piazza al 4° posto, dopo uno spareggio all’ultima bandierina.

Ottimo il risultato anche di Nicolò Nadin, che sfiora il podio della categoria Esordienti per un soffio ottenendo la quarta posizione.

«Ogni singolo contendente – commenta il maestro Sannia – non ha davvero regalato nulla al proprio avversario. Nonostante la loro giovane età, i nostri atleti vantano già una buona esperienza sui tatami di gara. Ciò gli ha permesso di affrontare questa competizione con ambizioni di alto livello. Hanno fatto un passo avanti verso una carriera che si prospetta ricca di successi».

Commenti (0)
Comment