Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Collaborazione tra Comune e Provincia di Gorizia

Attualità
10 settembre 2013

Lavoro, nuovo sportello a Villesse

a cura della Redazione
Verranno offerte informazioni alle persone in cerca di occupazione. Per ora attivo il mercoledì.
CONDIVIDI
2653
Attualità
10 settembre 2013 della Redazione

Essere il più possibile vicino ai cittadini della provincia, per andare incontro in maniera adeguata alle diverse esigenze del territorio. Questo l’obiettivo che ha spinto l’amministrazione provinciale di Gorizia a inaugurare a Villesse un Centro per l’impiego, anche se per ora in forma sperimentale. L’ufficio aprirà i battenti il prossimo mercoledì 18 settembre alle 15, in un locale messo gratuitamente a disposizione dal Comune di Villesse, nella propria sede municipale.

Nato da una stretta collaborazione tra l’assessore provinciale al Lavoro Ilaria Cecot, il sindaco di Villesse Lucio Cabass e il vice Igor Turco, l’ufficio per ora resterà aperto soltanto di mercoledì dalle 15 alle 18 e sarà del tutto simile per funzioni agli altri Centri per l’impiego della Provincia, vale a dire quelli di Gorizia e di Monfalcone, oltre a quello stagionale di Grado.

Non, dunque, un apposito sportello per le assunzioni al prossimo Tiare Shopping di Villesse (le cui informazioni si possono trovare in tutti i Centri per l’impiego provinciali), ma un “tradizionale” e in piena regola ufficio del lavoro, a cui potrà rivolgersi chi è in cerca di un’occupazione sull’intero territorio provinciale.

«Vogliamo che l’ente Provincia – spiega l’assessore Cecot - sia presente e vicino ai cittadini, facendo conoscere e offrendo i molti servizi che gestisce spesso in maniera esemplare, come quello che si rivolge al mondo del lavoro. A questo proposito ringrazio pubblicamente il Comune di Villesse che ci ha concesso gratuitamente un suo locale e le relative spese telefoniche, elettriche e di riscaldamento. Ma ringrazio anche i dipendenti dei nostri Uffici del lavoro e dei Centri per l’impiego, che non hanno esitato un istante ad accettare di turnare nel nuovo sportello».

Una turnazione che, paradossalmente, sarà possibile anche grazie ad alcuni dipendenti provinciali che, pur mettendosi a disposizione di chi è in cerca di lavoro, sono essi stessi precari da anni, in attesa di una auspicata stabilizzazione.

Dunque, un’ulteriore opportunità offerta dalla Provincia di Gorizia, senza alcuna spesa aggiuntiva e con la possibilità di essere replicata in altri “distretti” del territorio provinciale.

«Una intesa  fra Provincia e Comune di Villesse» sono le parole del sindaco Cabass «è la dimostrazione che il bene della comunità è un obiettivo per chiunque sia chiamato a rappresentare i propri cittadini. Tengo a ricordare che questa iniziativa si unisce a quella già in essere e denominata “job corner”: la possibilità per ogni azienda che lo desideri di pubblicare sul sito del Comune i propri annunci di offerte di lavoro e vedersele pubblicate in forma gratuita in una bacheca posta in Comune, proprio vicino a dove sorgerà lo sportello del lavoro».

Commenti (0)
Comment