Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Il 24 e 25 ottobre

Attualità
14 giugno 2016

A Udine la Borsa internazionale del turismo culturale

a cura della redazione
Realizzata nell’ambito di Mirabilia, progetto promosso da 11 Camere di Commercio sui cui territori esistono siti Unesco “meno noti”, per una promozione congiunta dell’economia turistica
CONDIVIDI
14733
Attualità
14 giugno 2016 della redazione

È stata scelta Udine, quest’anno, per ospitare i prossimi 24 e 25 ottobre la Borsa internazionale del Turismo Cultruale, con B2b e incontri fra imprese italiane (tour operator, agenzie di viaggio, albergatori, agenzie di incoming…) e 50 operatori stranieri del settore, da vari Paesi Ue, da Stati Uniti e Giappone. Si tratta della quinta edizione, realizzata nell’ambito di “Mirabilia”, progetto che mette in rete, per una promozione coordinata, i siti Unesco “meno noti”, con la regia di 11 Camere di Commercio (Matera capofila, con Udine, Bari, Chieti, Genova, La Spezia, Lecce, Messina, Perugia, Siena e Taranto).

Per questo, la Cciaa di Udine, mercoledì 15 e giovedì 16 giugno, organizza una serie di incontri informativi aperti a cittadini e imprese, sul territorio, con l’obiettivo di condividere il programma della Borsa e di coinvolgere  gli operatori locali in questa opportunità di sviluppo dei contatti commerciali.

Si comincia da Tolmezzo domani alle 10 (Sala Riunioni sede Confindustria, via Carducci 22); sempre domani alle 15 ad Aquileia (Sala Consiliare del Municipio), poi il 16 a Udine alle 14 in sede Cciaa (Sala Consiglio, ingresso da via Morpurgo 12).
Gli interessati sono invitati a confermare l'iscrizione attraverso l’apposito modulo all’indirizzo: http://eepurl.com/b3gqgv

La quinta edizione della Borsa italiana del turismo culturale si realizzerà a Udine in coordinamento con la Regione e PromoTurismo Fvg, con la collaborazione del Comune di Udine, dei Comuni di Forni di Sopra, Cividale del Friuli, Aquileia, Palmanova, della Fondazione Aquileia.

Commenti (0)
Comment