Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

"Friulano on tour"

Attualità
18 febbraio 2016

I vini FVG alla degustazione d'Europa

di Adriano Del Fabro
Parte da Monaco di Baviera il percorso di promozione nelle principali capitali europee, rivolto alle cantine del territorio. Tappa seguente: Praga.
CONDIVIDI
13008
Operatori di settore europei potranno degustare i vini delle cantine FVG (ph. A. Del Fabro)
Attualità
18 febbraio 2016 di Adriano Del Fabro

Parte lunedì 22 febbraio, da Monaco di Baviera in Germania, il “Friulano on tour” un percorso di promozione dei vini del Fvg nelle principali capitali europee, rivolto alle cantine del territorio. Il progetto, giunto alla sesta edizione, è coordinato dal Consorzio delle Doc Fvg su incarico di Ersa (Agenzia regionale per lo sviluppo rurale) e vede la collaborazione di PromoTurismoFvg.

All’evento, che si terrà presso l’esclusivo The Charles Hotel, saranno presenti 21 cantine provenienti da tutta la regione, le quali potranno presentare al pubblico i loro vini di qualità.

Dalle ore 14.30 alle 20 operatori del settore e giornalisti potranno degustare i prodotti esposti e stabilire un contatto diretto con le aziende; dalle ore 17, invece, l’evento sarà aperto anche ai cosiddetti “wine lovers” esclusivamente su invito.

La tappa successiva del Tour sarà a Praga, in Repubblica Ceca, giovedì 3 marzo, presso l’Hotel Hilton Prague.

In entrambe le tappe saranno realizzati dei seminari/degustazioni guidate a cura di esperti locali per evidenziare le caratteristiche dei vini e le peculiarità delle varie Denominazioni regionali. Ciascun appuntamento rappresenterà un confronto-incontro con professionisti del settore enogastronomico per far conoscere la grande qualità raggiunta dai vini del Fvg. I mercati da presidiare sono stati scelti in base alle indicazioni suggerite dai produttori stessi, perciò, la partecipazione a “Friulano on tour” ha un valore strategico in chiave di esportazione dei prodotti regionali di alta qualità verso mercati più recettivi di quello italiano, tuttora poco vivace.

Commenti (0)
Comment