Volley, riparte il sogno di Villa Vicentina

imagazine_icona

redazione

29 Settembre 2022
Reading Time: 2 minutes

Presentate tutte le squdre

Condividi

La palestra di Villa Vicentina si è riempita di atleti, staff, dirigenti, autorità, famiglie e affezionati per la presentazione ufficiale delle squadre Vivil per la stagione 2022/2023.

A fare gli onori di casa è stato il neopresidente Luca Muz, con un pensiero speciale al compianto Paolo Rossit che a dicembre scorso ha lasciato un grande vuoto nella società.

“Desidero elogiare – le parole invece della sindaca di Fiumicello Villa Vicentina, Laura Sgubin – l'impegno dei dirigenti e degli allenatori Vivil per aver dato la possibilità di continuare l'attività in palestra a molti atleti che hanno tenuto duro insieme alle famiglie nonostante tutte le restrizioni delle ultime due stagioni. La Vivil è un vanto per il Comune non solo nella zona ma in ambito regionale ed extra regionale”.
A completare gli interventi delle autorità anche il vicesindaco di Aquileia, Roberto De Cubellis, e il presidente del Comitato Territoriale Fipav di Udine, Amerigo Pozzatello.

Il neopresidente Muz ha voluto chiamare al suo fianco il predecessore Italo Delbianco che, in 23 anni, ha portato la Vivil al suo apice, ottenendo titoli e soddisfazioni. Per l’occasione, le due sue nipotine, entrambe aspiranti Villadies nell’S3, ha consegnato una targa celebrativa al presidente onorario.

Per quanto concerne le compagini, il settore giovanile sarà così rappresentato: il nutrito gruppo dell’S3 Minivolley affidato a Luisa Grion e Patrizia Pacco, l’Under 12 e l’Under 13 dirette da Nicholas Moretti e Patrizia Pacco, l’Under 14 e l’Under 16 guidate sempre da Moretti affiancato da Giulia Donda, la Seconda Divisione condotta da Fabio Sandri e Oljoša Orel.

Oltre allo staff tecnico, nutrito il gruppo dei dirigenti: Andrea Bon, Michela Trevisan, Luca Boso, Daniele Todaro, Chiara Folla e Marilena Comar.

La squadra senior Villadies Farmaderbe parteciperà al campionato nazionale di B2. Confermata la guida tecnica di Fabio Sandri e Oljoša Orel con Stefano Plett preparatore atletico ed Elisa Fiori aiuto allenatori, oltre alla coppia di dirigenti Alessandro Mian e Fabrizio Serazin.

Dopo l’inatteso secondo posto della scorsa stagione, la rosa è rimasta invariata per 7 atlete (Anna Sioni, Ilaria Campestrini, Giulia Donda, Alessia Fabro, Giulia Fregonese, Alice Pittioni, Alice Tomasin) a cui sono stati aggiunti altrettanti innesti dal giovanile e da altre società (Alessia Brumat, Alice Maria Carlet, Matilde Comino, Laura Grego, Lara Legovich, Linda Mucelli, Arianna Tomasetig). L’età media è rimasta sostanzialmente bassa visto che si è puntato soprattutto su arrivi della Generazione Z.

L’attività di tutte le squadre è iniziata da oltre un mese e questa presentazione ufficiale precede di una sola settimana la partenza delle gare ufficiali con l’esordio proprio della B2 sabato 8 ottobre in trasferta.

 

Condividi