Staranzano, consolidamento degli argini lungo il litorale

imagazine livio nonis

Livio Nonis

13 Maggio 2020
Reading Time: 2 minutes
Condividi

Intervento da quasi un milione di euro

Condividi

Sul litorale tra Marina Julia e il lido di Staranzano sono in fase di definizione gli interventi di consolidamento degli argini, al fine di evitare che il mare eroda le opere difensive. I lavori saranno eseguiti in autunno da parte del Consorzio di Bonifica Pianura Isontina.

La zona interessata dalla manutenzione è il tratto che va da Marina Julia fino al Lido degli Alberoni correndo all'interno della Riserva Naturale della Foce dell’Isonzo. Si tratta del punto più a nord del Mare Adriatico, una località “magica” che oltre a un panorama da ricordare offre anche percorsi turistici per gli appassionati delle escursioni e intrattenimenti per qualsiasi fascia d’età.

I lavori di manutenzione dell’argine a mare nel tratto Marina Julia, Lido di Staranzano e Punta Barene, unico approdo di barche del comune di Staranzano, comporterà lo sfalcio dell'erba, il decespugliamento e taglio di alberi con ripristino, consolidamento e ricostruzione della sezione originale dell’argine con apporto di materiale esterno, per un costo complessivo di 950.000 euro previsto dal quadro economico generale.

A seguito di questo intervento verranno realizzati i lavori di riqualificazione del percorso pedonale dell’argine tra Marina Julia e il Lido di Staranzano il cui progetto è in corso di realizzazione, che include anche gli interventi di manutenzione della Ciclovia FVG2 tra Grado, San Canzian d’Isonzo e Staranzano e la connessione della stessa con la rete ecologica e la mobilità lenta grazie a un finanziamento regionale riconosciuto all’Unione Territoriale Intercomunale Carso Isonzo Adriatico pari a 245.260 euro, e affidato al Comune di Staranzano quale soggetto attuatore, per lo svolgimento di tutti gli adempimenti correlati alla realizzazione del progetto in argomento.

Visited 17 times, 1 visit(s) today