Nasce l’Accademia Regionale del baseball del FVG

imagazine livio nonis

Livio Nonis

1 Giugno 2021
Reading Time: 2 minutes
Condividi

Primo atto sabato a San Lorenzo Isontino

Condividi

Si svolgerà a San Lorenzo Isontino sul campo dei Bears il primo atto dell'Accademia Regionale del baseball del Friuli Venezia Giulia.

Un’idea già praticata in altre regioni d'Italia e che quest'anno vede la “luce” anche in regione.

L’Accademia Regionale è un progetto finanziato dalla FIBS (Federazione Italiana Baseball e Softball) nel quale un gruppo di tecnici avrà il compito di ricercare il talento principalmente in ragazzi dai 13 ai 16 anni, sviluppando il loro potenziale, fisico e tecnico, per prepararli ad affrontare, negli anni successivi, il livello superiore che è l’Accademia Nazionale.

Sabato 5 giugno a San Lorenzo Isontino si terrà il primo “tryout”, serie di prove attitudinali, con valutazioni e test tecnico-fisico al fine di selezionare 15 atleti che entreranno nell'Accademia.

Dopodiché, in “off season” cioè in stagione agnostica terminata, saranno invitati sul campo di Opicina dove, dalla metà di ottobre ai primi giorni di marzo, saranno svolti tra sabato pomeriggio e domenica mattina gli allenamenti. Il campo è già stato attrezzato per l'inverno, infatti sarà istallato un pallone pressostatico riscaldato dalla grandezza di 35 metri per 27: all'interno si trovano un diamante regolare per gli Under 12, due tunnel di battuta e due pedane regolari per i lanciatori.

È già stato formato uno staff tecnico di prim'ordine: il coordinatore e preparatore fisico sarà Daniele Santolupo, l'allenatore dei lanciatori Rolando Cretis, degli interni Alberto Furlan, della battuta Paolo Da Re quello dei ricevitori Mario Da Re.

“È una novità per la nostra regione; siamo al primo di questo progetto: i nostri obiettivi saranno quelli di elevare le prestazioni fisiche dei ragazzi, sviluppare e consolidare il lancio, il tiro, la battuta e le situazioni difensive, prepararli per eventualmente per prospettive di nazionali giovanili e per entrare nell'Accademia Nazionale a Roma”, ha dichiarato il coordinatore Daniele Santolupo.

Visited 9 times, 1 visit(s) today