Manuel Dominko trionfa al CantaFestival

imagazine livio nonis

Livio Nonis

2 Dicembre 2019
Reading Time: 2 minutes

Guarda le foto on line

Condividi

È stato un CantaFestival de la Bisiacaria giovane, con tante new entry, condotto da Carlo Blasini, ormai consolidato regista e direttore artistico della manifestazione, in coppia con Cristina Allegra.

“Un segnale forte e di continuità è il messaggio che arriva da questa gioventù”, hanno affermato i due presentatori, ricordando come il festival canoro sia anche un modo per non far dimenticare la parlata bisiaca. Dieci le canzoni in gara, qualche emozione lasciata appena appena trapelare dai partecipanti, ma alla fine tutti sono stati bravi con interpretazioni di ottimo livello, sia nelle parole che nella musicalità, mettendo in difficoltà nelle scelte le tre giurie (quella di qualità composta da delegati dei comuni e delle pro loco della bisiacaria e quella del pubblico in sala) per la votazione dei brani.

Dopo l'intervallo un momento toccante, di revival, quando sul palco è stato chiamato Guerrino Viezzoli, novant'anni appena compiuti, già veterano avendo partecipato come concorrente nei primi anni del festival, il quale ha raccontato aneddoti dei suoi trascorsi musicali in vari campi, come la presenza alla Corrida di Corrado dove gli suonarono anche le campane (riconoscimento che avveniva solo per i bravissimi). A sorpresa ha intonato una sua canzone “Il vaset” che riviveva gli anni della sua gioventù: nonostante l'età la voce è rimasta la stessa ed il pubblico l'ha molto apprezzato.

Anche l'esilarante e simpaticissimo “Mago” Alessandro Politi è intervenuto alla manifestazione e nella sua esibizione si è interfacciato simpaticamente con il pubblico.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Finalmente, quasi verso la mezzanotte, il momento più atteso, il responso delle giurie e le premiazioni: in terza posizione, con 310 voti si è classificata la canzone “Sexi Stussigona”, cantata da Adriano Florean (musiche di Livio Greco, testo di Ermanno Pellis), al secondo posto, con 328 voti, il gruppo dei giovanissimi de il coro Diman di Turriaco (ragazzi dagli 8 ai 14 anni) con la canzone “Bate al Tenp” (Testi e Musica di Caterina Biasiol e Massimiliano Natali). Poi, rullo di tamburi, e l'annuncio della canzone regina,  la canzone bisiaca del 2019: “Finachè sarà doman” con 348 voti, cantata da Manuel Dominko, anche autore del testo e della musica assieme a Marco Giovannetti.

Visited 9 times, 1 visit(s) today
Condividi