Lignano, riparte il passo barca con Bibione

imagazine_icona

redazione

25 Giugno 2020
Reading Time: 2 minutes

Da sabato 27 giugno

Condividi

Riparte il servizio di passo barca tra Lignano e Bibione: da sabato 27 giugno a domenica 13 settembre dalle ore 9 alle ore 19 l’imbarcazione Tormento II della TPL FVG scarl (ex SAF Autoservizi FVG) accompagnerà i cicloturisti da una sponda all’altra del fiume Tagliamento.

Dopo le riunioni di fine stagione 2019 e quelle preparatorie per la stagione 2020 pre COVID-19, l’accelerazione è stata data con una videoconferenza venerdì 5 giugno, in cui si è riusciti a stabilire la data della ripartenza del ferry boat Lignano – Bibione.

“Non sarà difficile battere il record di persone trasportate del 2019, in quanto questo è uno dei servizi più attesi dell’estate 2020”, afferma l’assessore comunale alla viabilità e trasporti del Comune di Lignano Sabbiadoro, Marina Bidin.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Stiamo progettando nuovi servizi per l’utenza”, aggiunge Giorgio Ardito della società Lignano Pineta – Marina Uno.

“In un’estate come questa con meno manifestazioni e intrattenimenti, l’esplorazione del territorio attraverso le piste ciclabili di cui sono ricche le località turistiche di Bibione e Lignano Sabbiadoro sarà ancora maggiore e il passo barca aiuta proprio questa bella sinergia”, dichiara il sindaco di San Michele al Tagliamento, Pasqualino Codognotto.

Se il servizio di passo barca rispetterà le aspettative, verrà prorogato fino al 30 settembre e probabilmente anche per i weekend del mese di ottobre.

Condividi