Le dimore storiche del FVG sulla tv nazionale

imagazine_icona

redazione

28 Aprile 2023
Reading Time: 2 minutes
Condividi

Una puntata dedicata a Udine, castelli e rievocazioni storiche, con figuranti in costume, danze popolari e rococò

Condividi

UDINE – È un tuffo nel passato quello che anima in questi giorni le dimore storiche della regione, che tornano a vestire il loro antico splendore per le riprese di Paesi che vai”, format di Rai1 patrocinato dal Ministero della Cultura e in onda ogni domenica mattina alle ore 9.40.

Livio Leonardi, conduttore, produttore e ideatore del programma, ripercorrerà la storia delle nobili famiglie che nel corso dei secoli hanno abitato la regione, alla scoperta dei preziosi tesori di storia, d’arte e di architettura rimasti custoditi all’interno di castelli e palazzi, ma anche rievocando le tradizioni popolari ed enogastronomiche che caratterizzano ancora oggi usi e costumi del territorio.

Un viaggio che partirà da Udine, più precisamente da Piazza della Libertà, per toccare i punti iconici della città come il castello, la tiepolesca cappella del Santissimo Sacramento del Duomo, i prestigiosi edifici barocchi, le scenografiche piazze, le chiese e i manieri.

Si proseguirà poi con il Castello dei Villalta, della famiglia dei Della Torre, con il Palazzo degli Antonini, la Villa Pace di Tapogliano e Villa Manin di Passariano, dove gruppi di figuranti in costume e abiti tradizionali animeranno stanze e cortili rivivendo le storie dei grandi protagonisti del ‘300, ‘500, ‘600 e ‘700. “Paesi che vai” si immergerà, infine, nelle bellezze paesaggistiche del Parco naturale regionale delle Prealpi Giulie, noto per la sua straordinaria biodiversità.

Le riprese sono realizzate con il supporto di PromoTurismoFVG e hanno coinvolto una settantina di figuranti tra cui lassociazione storico culturale Patrizi Veneti, il gruppo storico Gemona, lassociazione culturale gruppo storico Le maschere di Mario del ‘700 veneziano”, il gruppo storico medievale Borgo Sette Stelle di Udine, il gruppo medievale Borgo Pracchiuso Udine, il Grup artistic Furlan di Valvasone Arzene, il gruppo storico I Teutonicoli di Precenicco”, il gruppo storico “Libere
Comunità di Villa e Albazzana” e Massimiliano Salvador nel ruolo di Enrico di Villalta il Vecchio

 

Visited 5 times, 1 visit(s) today