L’accelerazione digitale parte da Udine

imagazine_icona

redazione

2 Settembre 2022
Reading Time: 3 minutes

Nasce Quin Tech Intensity

Condividi

Quin, società di consulenza esecutiva e soluzioni ICT per la transizione digitale delle Imprese, ha acquisito il controllo (100% del capitale sociale) di QGS – Quin Tech Intensity.

QGS Srl – Quin Tech Intensity è la nuova società nata dall’integrazione di due importanti realtà nel panorama Italiano dei System integrator: Gruppo Sistema Srl, realtà storica di Cesena, Gold Partner di Microsoft, che da 40 anni offre soluzioni gestionali, applicative e sistemistiche, e il ramo Industria di Quid Informatica SpA, Business Unit del Gruppo fiorentino Quid Informatica, specializzata in sistemi ERP, system integration e soluzioni custom per l’industria.

Nasce quindi un centro di competenze specialistiche diffuso che conta a oggi circa 120 risorse dislocate sulle 4 sedi di Udine, Milano, Cesena, Firenze, che offre alle imprese esperienza consolidata e soluzioni efficaci per “premere sull’acceleratore del digitale”, per creare valore, opportunità, innovazione e favorire la crescita delle organizzazioni.

«La scelta di intraprendere questa importante operazione di acquisizione da parte di Quin – spiega Fabio Valgimigli, amministratore delegato di Quin Srl e presidente di QGS Srlrientra nel piano di sviluppo che stiamo portando avanti con grande energia e determinazione, in accordo con la capogruppo Quid Informatica SpA, di cui Quin fa parte sin dalla sua fondazione nel 2011 in qualità di partner strategico, e con il Fondo Equinox, entrato nel capitale sociale del Gruppo nel 2019 con l’obiettivo di consolidare e accelerare la leadership del gruppo nel mondo dei financial services (Quid Informatica) e sul mondo Industria (Quin). L’obiettivo primario per Quin è quello di continuare a supportare con sempre maggiore forza, valore misurabile e velocità le organizzazioni nel loro percorso di trasformazione digitale, non solo tramite la riorganizzazione e l’efficientamento dei processi ma anche con competenze mirate e soluzioni software allo stato dell’arte tecnologica».

Anche alla luce dell’evoluzione del settore e delle opportunità offerte alle PMI italiane dal PNRR, si è deciso di spingere sulla digitalizzazione dei processi e delle organizzazioni, in modo efficace e sostenibile. «Gli investimenti che QUIN ha messo in piedi puntano ad una crescita costante, di lungo periodo, che permetterà all’azienda di ampliare la propria offerta in termini qualitativi e quantitativi, con soluzioni sempre più avanzate, in grado di rispondere alle esigenze delle imprese e ai cambiamenti, sempre più rapidi, del mercato», aggiunge Elio Catania, presidente Quin.

Il nome del nuovo brand QGS racchiude la storia e le esperienze delle realtà che ne sono alla base – Quin, Quid e Gruppo Sistema – mentre il pay off inserito nel logo aziendale di QGS – Quin Tech Intensity – vuole mettere in evidenza un messaggio che il Gruppo ritiene essenziale e che è indicativo degli obiettivi che la nuova realtà si propone.

«Tech Intensity esprime infatti la capacità della nuova struttura di distinguersi sul mercato utilizzando le competenze consolidate negli anni e le soluzioni necessarie per “premere sull’acceleratore del digitale” al fine di creare valore, opportunità, innovazione e favorire la crescita delle organizzazioni», sottolinea Paolo Casadei, amministratore delegato di QGS Srl.

Da oggi, alle forti competenze e alle soluzioni di QUIN in ambito Operations & Supply Chain Management, Project & Innovation Management, Business & Data Analytics, si aggiunge il valore di QGS, che conta su un organico di 80 professionisti con una pluriennale esperienza in ambito tecnologico e di business, e che mette a disposizione dei clienti soluzioni applicative Microsoft Dynamics 365 (ERP, CRM), progetti di sviluppo, di digitalizzazione e collaboration per l’integrazione della filiera produttiva, servizi sistemistici in cloud e onpremise, di business continuity e di cyber security.

«Non ci fermeremo qui – prosegue Valgimigli – a piano ci sono ulteriori investimenti in particolare su due direttrici: la prima mira, tramite l’ingresso nel team di esperti di altissimo livello, a qualificare sempre di più le competenze con le quali Quin accompagna le aziende in un percorso di miglioramento delle proprie performance, la seconda direttrice punta invece ad ampliare la nostra offerta con soluzioni tecnologiche all’avanguardia basate su Intelligenza Artificiale, Digital Twin e Simulazione di Processo, Blockchain; strumenti e tecnologie, queste ultime, su cui investiamo da anni e sulle quali possiamo vantare svariati use case reali e di successo già oggi».

 

Visited 17 times, 1 visit(s) today
Condividi