In arrivo a Trieste Leonidas Kavakos

imagazine_icona

redazione

9 Agosto 2016
Reading Time: < 1 minute
Condividi

Anticipazioni della Società dei Concerti

Condividi

Ripartirà in autunno l’85esima stagione della Società dei Concerti di Trieste. Ad aprire il cartellone, il 9 novembre, il Trio di Parma insieme al clarinetto di Alessandro Carbonare per “I trii di Brahms II”.

Proseguirà anche il progetto decennale con il pianista Filippo Gamba: le sonate per pianoforte di Beethoven II, la seconda e terza tappa dell'esplorazione del continente pianistico beethoveniano, con la guida sicura di un grande interprete.

Uno degli appuntamenti più attesi sarà il concerto con Leonidas Kavakos, al violino e Enrico Pace al pianoforte. Protagonista di riferimento imprescindibile dell'interpretazione di oggi, il violinista greco debutterà a Trieste con un programma beethoveniano.

Nel 2017 sarà poi ospite della Sdc, Matthias Winckhler, insieme a Jan Philip Schulze al pianoforte. Il baritono tedesco, trionfatore dell'ultimo concorso Mozart di Salisburgo, trasporterà il pubblico in un percorso nel cuore dell'Europa da Schubert a Schumann, fino a raggiungere il suo cuore pulsante: Gustav Mahler.

Tra gli appuntamenti anche “Soirée Aperghis”: Donatienne Michel-Dansac, la musa del più sorprendente compositore francese di oggi, ci trascina nei suoi “Tourbillons”. Uno straordinario spettacolo multimediale, in esclusiva per la SdC e con la partecipazione dello Zari Duo, orgoglio triestino delle percussioni.

Info: www.societadeiconcerti.net

Visited 4 times, 1 visit(s) today